Virtvs Taekwondo di Samugheo, una eccellenza dello sport sardo, nazionale e internazionale

Virtvs Taekwondo di Samugheo, una eccellenza dello sport sardo, nazionale e internazionale

30 Agosto 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Nata soltanto 5 anni fa, esattamente nel settembre 2011, la società sportiva Virtvs TKD Samugheo ha già uno spazio molto importante nel panorama sportivo isolano e oltre.

Sembrano passati anni luce da quando fu effettuata la prima iscrizione al Coni Fita (Federazione Italiana Taekwondo) della società fondata dal presidente e attuale direttore tecnico Tonino Musu. Nasceva così un sodalizio sportivo che andava a ritagliarsi nel bacino del Mandrolisai un suo spazio, pronto a competere con le realtà sportive locali con anni di praticantato alle spalle. “Nessuna ambizione o tentativo di surclassare l’esistente, afferma Musu, ma volontà di distinguersi di sicuro. Il TKD infatti ha peculiarità che maturano in un arco di tempo lungo e la pazienza per l’atleta è la componente che fa la differenza.

Dinamismo, velocità, tattica, coordinamento motorio con impiego di tutte le componenti fisiche, sono gli ingredienti che corroborano lo spirito della disciplina sportiva. E il nome della società sportiva, aggiunge Musu, condensa i principi di base del taekwondo: impegno, tenacia, perseveranza, valore, virtù che fanno di ogni atleta un uomo rispettoso del prossimo e di sé stesso”

All’attivo la società vanta una cinquantina di soci le cui fasce di età vanno dai 4 8 anni, 9 – 12 anni, 13 20 anni, senza escludere gli over interessati comunque ad apprendere la disciplina.

Nessuna differenza di genere. I gruppi poi vanno a distinguersi in categorie ognuna delle quali, soprattutto in occasione delle gare, esprime la propria identità. In quasi 6 anni di attività in uno sport poco conosciuto nell’area oristanese, la Virtvs ha collezionato i suoi trofei. Impegnata in competizioni e gare regionali, nazionali e internazionali ha riportato i seguenti risultati.
Regionali: campionati di forme e combattimenti a Olbia, Pattada, Perfugas, Alghero, Padru, Gavoi.

Nazionali: campionati di combattimento e forme tenutisi a Roma e Brescia.

Internazionale: Bruxelles e Berlino.

Allo stato attuale, nel prossimo anno 2016/17 si prepara per il campionato interregionale di Arezzo ed al campionato Nazionale di Olbia. ” Con il taekwondo , precisa Tonino Musu, la Virtvs si propone di promuovere uno sport che nell’immaginario collettivo, di chi non ne conosce i contenuti, viene visto con un certo sospetto. Trattasi invece di uno sport improntato al profondo rispetto delle regole, dell’avversario, del proprio maestro, dell’arbitro. Per questo motivo l’impegno della società è quello di motivare i suoi atleti verso il rispetto del prossimo, ad impegnarsi e credere con determinazione in quello che si fa. Impegno anche sociale negli obiettivi educativi perché il TKD esprime carattere, personalità, confronto del singolo con altro alla pari, senza escludere il gruppo di sostegno.

Si vincono a questo punto le timidezze e le paure e tanti ragazzi e ragazze battono prima che un avversario in carne ed ossa le proprie inibizioni. Molti bimbi di ieri, oggi adolescenti maturi, cresciuti in questi anni, hanno ottenuto il grande successo personale: miglior coordinamento motorio, concentrazione e memorizzazione, acquisizione di schemi da adottare in relazione alle circostanze, miglioramento posturale, maggiori capacità relazionali. Su quegli elementi si vuole continuare a puntare”

Conosciamo meglio allora anche la guida della società. Tonino Musu nel suo lungo e importante curriculum può vantare tantissimi titoli.

Istruttore di Taekwondo, WTF Olimpico Istruttore di Fitboxe, titolare del Diploma di Istruttore di Taekwondo – Forme e Combattimento conseguito a Formia presso Centro di Preparazione Olimpica “Bruno Zauli” del CONI nel 2012. E’ inoltre Cintura nera 4° Dan, conseguita a Roma presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” nel 2014.
Musu è anche Istruttore Internazionale di Taekwondo – COMBATTIMENTO E TAEGUK, conseguito a Vienna (Austria) nel 2013.
Ha conseguito ancora il titolo di ufficiale di gara combattimento e la qualifica di Coach internazionale.

Buon lavoro auTonino Musu e a tutti gli iscritti alla società.

Nella foto una rappresentativa della società durante una gara e il direttore tecnico Tonino Musu.

image