Seconda Categoria: Paulese vince e rimane in vetta, Tadasuni pari con la Busachese, Norbello vittorioso resta al secondo posto, Aidomaggiorese sconfitta in casa dall’ Atzara

Seconda Categoria: Paulese vince e rimane in vetta, Tadasuni pari con la Busachese, Norbello vittorioso resta al secondo posto, Aidomaggiorese sconfitta in casa dall’ Atzara

6 Novembre 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2

GIRONE I

PAULESE-FOLGORE 3 2

Gran bella partita quella disputata al comunale di Paulilatino fra Paulese e Folgore Oristano.
Le due capolista si sono scontrate a viso aperto senza nessuna paura, dando vita a una gara vivace ed emozionante.
È la Paulese che comanda il gioco iniziale creando molteplici occasioni la prima con Catzeddu che solo davanti al portiere calcia fuori poi con Giovanni Ruggiu.
Al 9° il gol:
mischia in area e dopo un batti e ribatti è Giovanni Ruggiu che insacca.
Passano 2 minuti e la Folgore pareggia. Cross al centro di Zaccheddu per Congiu che tutto solo insacca. La difesa in questa occasione si è persa il forte diffensore.
Ancora la Paulese con Sanna sbaglia una facile occasione di testa.
Al 18′ e Miglio che impegna Mattiello.
Inizia il secondo tempo e la Paulese passa subito in vantaggio,apertura di Ruggiu G. a Catzeddu che in velocità spedisce in gol per iln2 a 1.
Al 55° gran gol di Miglio su punizione dai 40 metri che Mattiello non riesce a intercettare per il 2 2.
Al 57 brutto infortunio a Ruggiu A. per una botta subita che viene subito sostituito.
La partita a tratti diventa nervosa causando una notevole mole di lavoro per il bravo arbitro Sale.
Al 73′ il gol che vale la partita Catzeddu al centro, tocco di Saba per Leo Scanu che di testa spiazza il portiere avversario.
La partita si fa nervosa e l’arbitro si vede costretto a ricorrere molto spesso al cartellino giallo e poi al rosso per Chelo al 92′.
Finisce 3 a 2 per la gioia dei tifosi paulesi che per la seconda settimana di fila si trovano nella posizione di prima della classe anche se in coabitazione con la forte San Marco, squadra che incontrerà la prossima settimana a Cabras.
La Folgore ha dato del filo da torcere alla compagine del Guilcier perché squadra tosta in tutti i reparti che fanno del gruppo un valore fondamentale e che nonostante non abbiamo dirigenza autofinanziandosi, riescono a portare avantil un bel progetto.
In questo momento i Dirigenti della Paulese sono ebri di felicità per il risultato raggiunto ma anche con i piedi per terra.

PAULESE:
Mattiello,Chafaoui, Colombo,Sciolla (83′ Muroni),Sanna,Siccu (70′ Piga),Catzeddu,Ruggiu A.(60′ Saba), Scanu, Ruggiu G., Salis.
All. Lello Atzori

FOLGORE:
Falchi, Congiu, Murranca, Piano,Mura M.,Chelo, Mura E., Pinna, Frau (72′ Mura M.), Miglio, Zaccheddu (51′ Corona),
All. Antonio Meloni.

GIRONE H:

TADASUNI -:B USACHESE 2 2

Partita sofferta per ragazzi di Lello Medde che a fine primo tempo erano già sotto di un gol. Nel secondo tempo il tecnico rivoluziona la squadra e dopo mezz’ora i padroni di casa riescono a pareggiare su rigore segnato da Reda. Successivamente grazie ad un altro rigore sempre segnato da Reda il Tadasuni riesce a passare in vantaggio. Negli ultimi 10 minuti l’arbitro concede un rigore alla Busachese e finisce così sul 2 a 2.

TADASUNI: Schintu, Wally, Tagliafierro, Oppo, Demartis, Camara, Puliga, Meleleo, Alieu, Reda, Sadja. All. Lello Mese. A disp. Corrias, Marras, Demartis N. Scanu, Campus, Cao, Zedde.

NORBELLO-BORTIGALI 3 1
Buona prestazione del Norbello che concede poco agli avversari e sfrutta le poche occasioni da goal create. il primo goal della partita lo realizza Meloni trafiggendo il portiere con un colpo di testa dopo una grande azione corale. In questo modo si chiude un primo tempo povero di emozioni. Secondo tempo più vivace che si apre con il goal di Deligia direttamente su calcio di punizione. Terzo goal di Meloni con un colpo di testa deviato da un difensore. Il goal del Bortigali lo sigla Paolo Deriu grazie ad un bellissimo schema su calcio di punizione.
Vittoria importante per il Norbello che fa morale dopo la batosta di Borore e permette di riagguantare il secondo posto.

NORBELLO: Cossu, Deiana, Floris, Mura, Onida M. (52′ Deligia), Mele M. (68′ Carta), Schirra, Mele P., Onida A., Meloni, Crobu (72′ Ibba)

Goal: al 39′ Meloni, al 59′ Deligia, al 63′ Meloni, al 79′ Deriu P.

AIDOMAGGIORESE- ATZARA 1 4

L’ Aidomaggiorese regala il primo tempo e l’Atzara lo punisce chiudendo sul 3 a zero la prima frazione di gioco senza scusanti per gli uomini di Tanda. Nel secondo tempo i locali scendono in campo con più voglia di fare e per dare una svolta alla partita provando in tutti i modi a scardinare la difesa ospite. Copiose le occasioni da gol ma purtroppo oggi è era evidentemente una giornata no per gli attaccanti. Al 65′ viene concesso un calcio di rigore a favore che Mirko Pinna insacca con una botta centrale. l’Aidomaggiorese continua a spingere ma l’Atzara tiene duro, fino a quando gli viene concesso un calcio di rigore per il 4 a 1 e la partita finisce virtualmente qui. Prossima farà in casa dell’Oniferese, squadra difficile da affrontare, ma l’ Aidomaggiorese ha bisogno di rialzarsi dopo le due sconfitte di fila.

AIDOMAGGIORESE:
Piras Luca, Piras Danilo, Matteo Pinna ( Medde), Saba, Deligia, Piras Marco,
Sotgiu , Pes ( Piras Daniel), Marongiu (Piras Francesco), Pinna,
Giuggia. All. Tanda.

Collaborazione di Peppe Putzolu, Maurizio Onida, Nicolò Campus, Simone Deligia, Angelo Medde.