Promozione. Il Basket Ghilarza supera Macomer 68-61 in un derby vibrante e spettacolare

Promozione. Il Basket Ghilarza supera Macomer 68-61 in un derby vibrante e spettacolare

28 Novembre 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Pubblico delle grandi occasioni e tifo per tutta la gara sabato alla palestra comunale di via Volta. Il derby Marghine- Guilcer non ha davvero teadito le attese. Al termine d un match giocato quasi punto a punto, ha avuto ragione la formazione di casa, più brava a gestire le fasi cruciali dell’incontro.

CRONACA:
La formazione di casa parte con Delugu, Barra, Colomo, Oppo e Tallo mentre il Macomer inizia con Ceron, Marras M, Tilocca, Russotti e Marras G. i ragazzi capitanati da Tallo partono contratti, forse con il residuo dell’ultima partita ancora dentro la testa. Neanche il tempo di spezzare il fiato e il duo Tilocca e Marras M. inizia a fare il vuoto e in un batter d’occhio si portano sul 8 a 0. Coach Cossu prova a spezzare il parziale con un minuto e al rientro s’inizia a vedere qualcosa del Ghilarza che tutti attendono, ma ancora è troppo poco per far fronte a Tilocca che già dal primo quarto fa 10 dei sui 18 punti complessivi, il quarto si chiude 8 a 21 per gli ospiti. Durante il primo intervallo il tecnico ghilarzese Cossu fa notare ai ragazzi i punti deboli e carica di dinamite i suoi atleti. Squadra che al rientro in campo sembrano un’altra compagine. Ad accendere la micia questa volta è il sesto uomo in campo, il pubblico inizia ad incitare i propri beniamini e loro rispondono recuperando palle e segnando. Come da ottimi operai ogni giocatore fa il suo compito per la squadra in tutti i reparti. In attacco come da programma vengono chiamati in campo i kg e i centimetri, e Tallo fa 12 dei sui 21 e Oppo 9 dei 14 mentre le guadie spendono tante energie in difesa, il quarto è a favore dei ghilarzesi 31 a 12 e si va all’intervallo di metà partita 39 -33. Anche nel terzo quarto il gioco è duro ma sempre corretto. I Macomerese cambiano difesa, ma Colomo e’ bravo a continuare il suo ruolo e gestire penetrazioni con bei passaggi. Il quarto si chiude 16-16. Nell’ultimo periodo i padroni di casa sembrano tenere testa ad ogni canestro dei macomeresi, ma a poco meno di tre minuti dalla fine gli ospiti con un break si portano sul 61 pari, ma Colomo con ottime letture riesce a segnare 6 punti e con un ottima difesa dei padroni di casa si riesce a tenere a 61 punti gli ospiti.

“Questa importantissima vittoria, afferma il presidente-giicatore Marco Oppo, consente di raggiungere il sesto posto, ma è servita anche come banco di prova dopo il ruzzolone di sabato scorso. Ringraziamo il bellissimo pubblico che tifato per tutta la gara i giocatori.

NUMERI E TABELLINI DELLA GARA

Parziali: 8-21:31-12:16-16:13-12

GHILARZA: Delogu 9, Agus 2, Barra 4, Onida M, Tallo 21, Onida g, Oppo 14, Colomo 18.

MACOMER Ceron 10, Pisanu 2, Marras g, Cucciari ne, Tilocca 18, Mugoni 6, Russotti 8, Ticca, Castori, Porcu 2, Marras M 15, Pitzalis.

Nella foto di copertina il tecnico ghilarzese Alessandro Cossu.