Pallacanestro. 33 punti di un grande Marco Oppo e il Basket Ghilarza espugna Sassari per 61-63

Pallacanestro. 33 punti di un grande Marco Oppo e il Basket Ghilarza espugna Sassari per 61-63

8 Dicembre 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Dopo il derby con il Macomer, altra prestigiosa vittoria fuori casa del Basket Ghilarza che nel campionato di Promozione girone Nord supera a domicilio la SEF Torres per 61-63. Come dice bene il punteggio finale è stata una trasferta dufficile e complicata come ci si aspettava , ma alla fine tutto è bene quel che finisce bene.
I giovani sassaresi partono con Piras, Ennas, Pilo, Solinas e Murru mentre i ghilarzesi devono da subito lasciare Tallo e Colomo in panchina per fisici e il coach schiera Giannoni, Delogu, Agus, Barra e Oppo.
Gia da subito i ragazzi di casa fanno capire che non hanno nulla da perdere e impongono il loro ritmo frenetico, consapevoli di essere piu corridori, rispondendo colpo su colpo ad Oppo che fa la voce grossa sotto le plance e ne fa 16 nel 1° quarto. In particolare Murru che fa notare le sue doti da cecchino segnando solo nel 1° quarto 4 bombe. Il primo parziale finisce 27-26 .
Nel secondo quarto i ghilarzesi sono un po’ confusionari forse per le troppe energie spese in precedenza e coach Cossu prova a rischiare sia Tallo che Colomo, ma non riuscendo nel suo intento si va al riposo lungo 39-36.

Negli spogliatoi il tecnico fa la voce grossa soprattutto per la difesa e al rientro in campo le falle sembrano riparate e finalmente il Ghilarza si scuote chiudendo il quarto 7-16.

Nell’ ultimo quartopare che i padroni di casa abbiano messo i remi in barca tenuto conto che a 3 minuti dalla sirena il risultato era 50-60. In una manciata di azioni però i sassaresi riuscivano a riportarsi in partita con grande maturità considerato che della compagine torresina il più grande era solo del 1998 e il più piccolo del 2000. I locali riescono addirituta a pareggiare sul 61 quando manca meno di un minuto, il Ghilarza a quel punto si affida al giocatore- presidente Marco Oppo che grazie ad un bel passaggio riesce a segnare da sotto. Ma le emozioni non sono ancora finite per pubblico di casa. La SEF gioca per il pareggio ma a 6 secondi dal termine la tripla scheggia solo il ferro e la gara si chiude li: 61-63.

Adesso i ragazzi di Cossu dovranno preparare bene il prossimo incontro perchè domenica alle 18, in casa, arriverà la prima della classe Porto Torres che con 8 vittorie su 8 padroneggia sui campi della Promozione nord.

Parziali: 27-26/ 12-10/ 7-16/ 15-11.

SEF TORRES: Bombagi 4, Piras 2, Ennas 13, Dore 3, Nigra 2, Pilo 13, Solinas 2, Sanna, Rao, Murru 20, Scanu, Soro 2. All. Bertolini.

GHILARZA: Giannoni, Delogu 12, Agus, Pinna, Barra 18, Onida M, Tallo, Oppo 33, Colomo, Olianas. All. Cossu.