Calcio Eccellenza: Demurtas e Ferraro “domano” il Budoni. Il Ghilarza vola al 5° posto e il Tortolì continua la sua marcia trionfale

Calcio Eccellenza: Demurtas e Ferraro “domano” il Budoni. Il Ghilarza vola al 5° posto e il Tortolì continua la sua marcia trionfale

8 Dicembre 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2

GHILARZA – BUDONI 2-0
Il Ghilarza di Massimiliano Pani bissa il successo di Bosa e supera di slancio la nobile decaduta Budoni arrivata nel Guilcier per ottenere un risultato positivo e avicinarsi ulteriormente alla zona play off. I motivatissimi giallorossi hanno invece sfoderato una grande prestazione che ha consentito di mettere in cascina ulteriori tre punti. In virtù di questo successo Bruno Frongia e compagni, si portano a quota 21 punti conquistando la 5a posizione a due punti dalla 3a in classifica Tergu e a uno dalla 4a Taloro Gavoi. Neppure il tempo di gioire che domenica prossima il Ghilarza avrà un vero e proprio esame di maturità al Santa Chiara di Calangianus dove incontrerà la 2a.

CRONACA
Dopo un solo giro di lancette Deiana sfonda sulla destra e calcia addosso al portiere ospite. All’ 8° Nuscis salta due uomini e mette in mezzo un pericolosissimo cross respinto all’ultimo da Meloni. Al 19° grande azione personale di Demurtas che dribbla prima un avversario, poi scarica il pallone nell’ angolino basso, trafiggendo Sanna e portando in vantaggio i giallorossi.Al 20° Matzuzi neutralizza il tiro ravvicinato di Murgia. Al 33° sempre Murgia spara alto di testa da ottima posizione. Al 53° ci prova Frongia con un calcio piazzato dai 25 metri, ma l’estremo difensore del Budoni devia in tuffo, mettendo la sfera in angolo. Al 72° Nuscis prende in contropiede la difesa ospite e serve Ferraro: il capitano giallorosso, lasciato solo, appoggia comodamente in rete il pallone del 2-0, chiudendo il match.

TABELLINI
GHILARZA: Matzuzi, Frau(51°Piras), Pitta, Girseni, Chergia, Frongia, Lai, Demurtas, Ferraro(78°Stocchino), Nuscis, Deiana(66°Saba).

A disposizione: Bussu, Atzori, Oppo, Caddeo.

Allenatore: Pani.

BUDONI: Sanna, Santoro, Meloni, Mereu, Farris, Varrucciu, Zela, Pinna(66°Gavioli), Sartor, Fideli, Murgia.

A disposizione: Doddo, Mastio, Crisci, Saiu, Mannazzu, Spina.

Allenatore: Migliorisi.

Reti: 19° Demurtas, 72° Ferraro

Arbitro: Ferranti di Perugia.

Matteo Carta

Calcio Ghilarza -BudoniLA GIORNATA
La capolista Tortolì ottiene la 12a vittoria del campionato (un pareggio e nessuna sconfitta) e continua la marcia trionfale in vetta alla classifica con ben 37 punti all’attivo e sempre a più 11 dalla più diretta inseguitrice Calangianus a quota 26. I galluresi hanno espugnato il campo dell’Ilva e si lasciano alle spalle il Tergu che ha sorprendentemente pareggiato con l’ultima della classe Valledoria per uno a uno. La 3a in classifica Taloro riaccuffa invece al fotofinish il Tonara nel derby delle Barbagie chiudendo sul 2-2 una gara che perdeva per 2-0 e rimediata in un finale infuocato. Nelle file del Taloro ha esordito oggi il portiere ex Ghilarza Andrea Carta che rientra al calcio giocato dopo un intervento chirurgico. Dietro al Ghilarza quarto in classifica, ancora un brutto tonfo del Castiadas che ne prende tre a Cagliari contro la Ferrini. Risale invece l’Atletico Uri di Mister Ivan Cirina’ che si sbarazza del Bosa con un secco 3-0. Come dicevamo in apertura pesante sconfitta pure dell’Orrolese a Tortolì.
I rossoblù di Francesco Loi sconfiggono la formazione di Carracoi con il punteggio di 5-2 grazie alla doppietta di Daniele Alessandrì, al gol di Alessio Figos ed alle prime marcature con la maglia del nuovo acquisto Mirko Loi e del giovanissimo Carlo Fois.
Ai fini della lotta per la permanenza, importante vittoria anche del Monastir contro il La Palma Monte Urpinu.

Le foto del servizio sono di Nicola Usai