Marchi il numero uno del Taloro Gavoi passa ai raggi X il campionato

Marchi il numero uno del Taloro Gavoi passa ai raggi X il campionato

3 Dicembre 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Gavoese doc, 39 anni compiuti il giorno di Ferragosto scorso, il portiere del Taloro Gavoi Romano Marchi, oggi nostro gradito ospite, può vantare una serie di record davvero invidiabili. Uno dei tanti è che in questa stagione sta disputando esattamente il suo 24^ campionato.

Una carriera, quella del forte numero uno gavoese, che ha forti tinte rossoblù dove, oltre al settore giovanile, nelle 20 stagioni disputate con il Taloro ha contribuito alla scalata in Eccellenza, vincendo precedentemente il campionato di Prima e poi di Promozione. In 12 stagioni di Eccellenza, Marchi può vantare un suo grande contributo per le tante bellissime salvezze conquistate, tre finali di Coppa Italia di cui una vinta.
Qualche annata fa, Marchi ha sentito l’esigenza di arricchire le sue esperienze uscendo da Gavoi e andando a Lanusei per due stagioni, dove ha dato una mano importante alla vittoria del campionato di Promozione.
Successiva tappa a Bono nel Goceano dove ha ricoperto il doppio ruolo di allenatore/giocatore. Rientra dalle sue parti, per accasarsi l’anno successivo a Ovodda dove grazie a mister Vacca e tutta la società, ha trascorso un’anno che definisce stupendo con un gran terzo posto. “E li sarei sicuramente rimasto, ci confida Romano Marchi, se non fosse arrivata la chiamata del Taloro e così sono ritornato a casa. Come si suol dire al cuore non si comanda!”.

Ma Romano Marchi come “legge” il prossimo turno del campionato di Eccellenza?

Ecco i suoi pronostici.

“Intanto a mio modo di vedere, non è semplice pronosticare i risultati della dodicesima giornata in quanto questa domenica coincide con l’apertura del mercato di riparazione, e per diversi motivi in questa fase molte squadre cambieranno fisionomia. Propio per questo non mi stupirebbe se si verificassero dei risultati inaspettati.

BOSA GHILARZA 1 2
Il Bosa è alla terza vittoria casalinga consegutiva e credo voglia cercare di costruire la propria salvezza in casa. Il Ghilarza a mio avviso è più competitivo ma discontinuo e alterna bellissime vittorie a sconfitte inattese. Non credo che nessuna delle due giochi per il pareggio.

CALANGIANUS MOBASTIR 1 X
Il Calangianus viene da due sconfitte consecutive compresa quella con l’Uri che gli ha fatto abbandonare la Coppa iItalia, quindi sarà affamata di punti dall’altra parte ce il Monastir che è un’ottima squadra ma fuori casa ha raccolto poco.

FERRINI-VALLEDORIA 1 2 Questo è un autentico scontro diretto che potrebbe sfocciare in una partita bellissima dove entrambe cercano la vittoria, o viceversa in una partita bloccata per la paura di perdere. Conoscendo i due ottimi allenatori credo che si verificherà la prima situazione.

BUDONI-ILVA 1
Se il Budoni non vuole perdere di vista le prime posizioni, non può permettersi di perdere punti soprattutto in casa. L’ Ilva è una buona squadra ma attraversa un periodo particolare che ha determinato il cambio di mister.

CASTIADAS -URI X
Questa è una partita dove si affrontano due squadre che in partenza i più davano come pretendenti per la vittoria finale e che ora sono un po’ in ritardo. la partita nella partita è tra due ottimi allenatori sassaresi, Scotto e Cirinà. Col cuore direi Uri perche Ivan è stato a Gavoi ma razionalmente credo che possa finire con un pareggio.

TERGU -TORTOLÌ X
Qui si affrontano due bellissime squadre, se nn fossi impegnato sarebbe stata la partita che avrei voluto vedere. A mio giudizio finirà in pareggio. Non voglio scontentare ne Pravatà né Loi che sono due cari amici.

TONARA-LA PALMA 1
In questo momento col dovuto rispetto per tutti credo che il La Palma sia un po’ una “delusione” perchè io per primo gli accreditavo un ruolo da protagonista. Ma il campionato è lungo e alla fine i valori escono fuori. il Tonara è una squadra molto scorbutica da affrontare soprattutto nelle mura domestiche dove credo che alla fine prevarrà.

ORROLESE -TALORO Premetto che non darò un pronostico su questa partita. l’ Orrolese è una squadra molto pericolosa soprattutto in casa e poi a causa di tutte le voci di mercato nn possiamo sapere che squadra troveremo. Noi dal nostro canto stiamo andando bene e cercheremo con tutte le nostre energie di raggiungere il massimo obbiettivo possibile, spero ne esca fuori una partita combattuta piacevole e leale.

Prima di salutarci il numero uno gavoese ci tiene a dire qualcosa sul nostro sito, parole che dette da lui fanno solo piacere. Grazie Romano!

“Ribadisco i complimenti per la rubrica sportiva, faccio un in bocca al lupo a tutti per il proseguo del campionato e soprattutto rinnovo un grosso in bocca al lupo a noi del Taloro visto che la prima volta che siamo stati ospiti in questo sito ha portato molto bene. Alla prossima”.

Grazie di cuore a Romano per la collaborazione e in bocca al lupo per il campionato!