Il Lunedì della 2a Categoria G. Sedilo e Tadasuni bel derby e tanti gol

Il Lunedì della 2a Categoria G. Sedilo e Tadasuni bel derby e tanti gol

26 Febbraio 2018 Off Di Redazione GuilcerSport 2

In una cornice metereologica che non prometteva niente di buono, il Sedilo caccia via le nuvole della sconfitta della scorsa settimana a Nule e si sbarazza della pratica Tadasuni con un perentorio 6 a 2.
Dopo 15 minuti di studio da parte delle due squadre è Fadda che sblocca il risultato e porta in vantaggio il Sedilo, con un preciso colpo di testa su calcio d’angolo.
La risposta del Tadasuni però non si fa attendere. Il Sedilo perde palla a centrocampo, ne approffitta Maknoun che dopo un’azione personale, terminata con una conclusione non proprio eccezionale trova impreparato Salaris, permettendo agli ospiti di trovare il momentaneo pareggio.
Il Sedilo non ci stà e risponde da vera squadra. Viene fuori infatti un triangolo che parte da Crobu, sino a Pala e per finire con Sanna che si ritrova al limite dell’area un pallone che deve essere solamente scaraventato in porta, per riportare avanti i padroni di casa.
Il goal del 3 a 1 invece arriva nuovamente da calcio d’angolo,una palla vagante, dopo una mischia in area che coinvolge Pala e Kadim, trova la decisiva deviazione in rete di un difensore ospite per il più classico degli autogol.
La risposta degli ospiti però non si fa attendere, infatti sul capovolgimento di fronte la difesa Sedilese è ingenua e atterra l’attaccante Tadasunese concedendo il rigore.
Stavolta però Salaris si fa perdonare l’errore commesso in precedenza, rispondendo da campione e ipnotizzando il tiratore avversario.
Le squadre vanno al riposo sul risultato di 3 a 1 per i padroni di casa.
Il secondo tempo si apre con un Sedilo molto più cinico della prima frazione di gioco, dove il Tadasuni a tratti pareva mettere in difficoltà i locali.
Vanno in goal prima Pala, con un imperioso stacco di testa, ancora una volta sugli sviluppi di un corner.
Appena 2 minuti dopo invece è Kadim ad incrementare il vantaggio, andando a concludere una buona serie di passaggi e per finire chiude la pratica Crobu che supera il portiere ospite e concretizza, questa volta, per la sesta marcatura casalinga.
Solo per le statistiche arriva nel finale il 6 a 2 ospite da parte di Maknoun, che realizza così la sua personale doppietta.

Marco Putzolu