Il Basket Ghilarza ci prende gusto. Seconda vittoria esterna a Olbia contro il Tavolara per 67 a 56

Il Basket Ghilarza ci prende gusto. Seconda vittoria esterna a Olbia contro il Tavolara per 67 a 56

2 Novembre 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Il Basket Ghilarza rientra da Olbia con un’altra bella vittoria, in calendario per la 4a giornata di andata del Campionato di Promozione. Squadra finalmente quasi al completo e pronta a sfruttare questa opportunità. Si parte con un mini parziale a favore dei ghilarzesi di 6-0, e questo fa prendere fiducia con la squadra che difende bene e chiude il primo quarto 8-11. Il 2° quarto da la possibilità di allargare la forbice ma i ragazzi di Cossu sono troppo spreconi e permettono ai locali di rientrare in partita, andando al riposo lungo 26-27. Il 3° quarto si apre con le guardie ghilarzesi ispirate, che sfruttando la loro difesa a zona e ribaltamenti di lato permettono di mettere 3 bombe e un nuovo meritato vantaggio consentendo di chiudere il quarto con il parziale di 12-18. L’ultimo parte della gara vede Marco Oppo e compagni recuperare un paio di palloni e chiudere contropiedi. Il Tavolara accusa il colpo e attacca sempre con più fretta, ma poi la bomba di Agus sancisce il più 10 e la effettiva vittoria. La fretta degli olbiensi per la inesorabile lotta contro il tempo, li vede sempre mandare il Ghilarza nella lunetta, ma Colomo e Barra segnano e puniscono le loro scelte. Si vince 56-67 e questo permette di essere di nuovo al 50% di vittorie, ma considerato che 2 vengono da 3 trasferte valgono doppio! Adesso il Basket Ghilarza si prepara al rientro in casa contro i giovani corridori della Demones Ozieri che saranno ospiti sabato prossimo alle 19:00 in via Volta.

Parziali: 8-11;18-16;12-18;18-22.

Tavolara: Mulas 9, Navone, La Greca, Piga 12, Deiana, Gaias 16, Lecis 9, Pinducciu 4, Tilocca, Casu, Baldanzellu 6, Massimetti n.e.

Ghilarza: Giannoni 2, Delogu 13, Agus 5, Barra 17, Onida M., Tallo 2, Onida G., Oppo 12, Colomo 16.

Allenatore: Cossu.

Arbitri: Manchia, Demontis