Calcio Eccellenza. Ghilarza in grande ripresa inguaia ancora di più il Taloro Gavoi

Calcio Eccellenza. Ghilarza in grande ripresa inguaia ancora di più il Taloro Gavoi

4 Novembre 2019 Off Di Link GuilcerSport

Tre partite con nove punti ed ora la classifica inizia davvero a sorridere. Il Ghilarza targato Giovannino Mura non si ferma neppure davanti ad un affamato Taloro Gavoi, fanalino di coda con sole due lunghezze. Rivediamo allora il film della  gara di ieri.

In un Walter Frau reso difficile e scivoloso dalla pioggia costante, il Ghilarza si impone per 2-0 contro il Taloro Gavoi, conquistando tre punti pesanti che fanno bene al morale e migliorano la classifica. Il primo squillo è ad opera di Ibba: il centravanti giallorosso scappa alla difesa ospite e si presenta a tu per tu con Pili, ma la sua conclusione è prima deviata dal portiere e poi salvata sulla linea da Camara.

Al 6’ Luca Pili non raggiunge la punizione calciata da Giordano Rodriguez. Un giro di lancette più tardi Pusceddu spedisce a lato un bel cross sul secondo palo. Al 30’ un tiro dalla distanza di Curreli viene sventato in tuffo da un attento Fadda. Al 46’ la conclusione di Antonio Pili viene respinta centralmente dall’estremo difensore ospite. Al minuto 54 Littarru vince un rimpallo e si invola indisturbato contro i pali difesi da Fadda: il portiere giallorosso chiude però lo specchio e respinge con un piede.

Al 17’ ci prova ancora Antonio Pili, ma il pallone non inquadra lo specchio. Al 19’ la percussione centrale di Mele termina con un tiro a lato. Quattro minuti più tardi Littarru scappa a Spanu in velocità e calcia a incrociare, trovando però un reattivo Fadda che spedisce in angolo con una bella parata in tuffo. Al 27’ un fallo irruento di Camara ai danni di Nicola Fadda (contestato dagli ospiti), costa il calcio di rigore ai gavoesi: dagli undici metri Antonio Pili non sbaglia e porta in vantaggio il Ghilarza. Al 91’, con tutti e undici gli uomini del Taloro in avanti per un calcio d’angolo, Pusceddu sfrutta una respinta e insacca il gol del definitivo 2 a 0 con un rasoterra  dalla linea di metà campo.

GHILARZA: M. Fadda, Spanu(35′ st Oppo), Caddeo(24’ st Manca), Pili, Chergia, Dessolis, Atzei, Pusceddu, Ibba(38’ st Giau), Pinna(24’ st Marras), Boi(1’ st N. Fadda).
In panchina: Carta, Fenu, Mureddu, Podda.
Allenatore: Mura.

TALORO GAVOI: M. Pili, Camara, Pitta, Secchi, Mastio, L. Pili, Littarru, Curreli(33’ st Falchi), G. Rodriguez(43’ st Frau), L. Rodriguez (33’ st Mura), Mele.
In panchina: Cibei, Atzeni, Dettori, Lavra, Saba, Soru.
Allenatore: Marchi.
Arbitro: Manis di Oristano.
Reti: nella ripresa, 27’ Pili(r), 46’ Pusceddu.
Note: ammoniti Spanu, Pili, M. Fadda.
Recupero: 2’ pt – 5’ st.
Spettatori 200 circa.