Volley Serie C Maschile. L’Ariete Oristano non soffre di “vertigini” e sabato arriva il Borore

Volley Serie C Maschile. L’Ariete Oristano non soffre di “vertigini” e sabato arriva il Borore

23 Novembre 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Continua la serie positiva dell’Ariete Vestis nel campionato regionale di serie C maschile.

In casa, contro il fanalino di coda Airone Tortolì, la squadra allenata da Beltran ha ceduto un set forse inaspettatamente, il 2°, per 28/26.

Pallavolo Volley ariete maschileCosì commenta Matteo Fresi, centrale dell’Ariete: “Quella di sabato è stata una partita più complicata del previsto, ma va rilevato che la posizione in classifica del Tortolì non è veritiera. Sinora, infatti, hanno affrontato quattro delle prime 5 squadre in classifica. In ogni caso, noi non siamo riusciti a giocare la nostra migliore pallavolo, abbiamo commesso molti errori e gli avversari hanno fatto una gran partita in difesa. Fortunatamente abbiamo conquistato i 3 punti. Il campionato è molto equilibrato, sarà importante non perdere punti per strada, in particolare nelle partite in casa, in modo tale da giocarci tutto negli scontri diretti, che quest’anno saranno diversi. “

Una squadra, quella del Tortoli, che ha dunque fatto sudare più del previsto i padroni di casa che sono scesi in campo con Giolo/Schintu in banda, Ganassi in regia e Cabiddu opposto, Fresi e Pilloni al centro. Cusinu libero.

E il 1° set tutto sommato va via liscio con parziali 15/12 – 20/14 e dopo un recupero ospite, si chiude 25/22.

Nel 2° spazio per Uccheddu al posto di Giolo, che poi entra al posto di Schintu. Un set equilibrato sino alla fine, con un vantaggio per l’Airone di 16/13 e poi continuo testa a testa fino 28/26 per gli ospiti.

Ancora Fresi “Avere un organico ampio è fondamentale per poter ambire alle prime posizioni della classifica. Il campionato è lungo, e la possibilità di avere dei ricambi di spessore può risultare decisivo. In ogni partita Angel ha ruotato 9-10 giocatori, e anche quelli che per ora hanno giocato meno sono comunque risultati fondamentali per la buona riuscita degli allenamenti. “
E infatti nel 3° set scende in campo lo stesso allenatore, Beltran, al posto di Pilloni e Schintu viene inserito al posto di Uccheddu. Equilibrio sino a metà set, poi stacco 18/14 Ariete e ancora 20/15 e il finale 25/22, con qualche brivido per la parziale rimonta ospite.

4° set più agevole con parziali 13/6 – 17/8 – 21/10 e 25/14 finale con l’ingresso anche del secondo libero Cauli.

Sabato prossimo ancora un impegno casalingo, contro la pallavolo Borore che ha conquistato i primi punti sabato scorso contro Olbia.
“Conosciamo Borore perché li abbiamo già affrontati in amichevole. E’ un’ottima squadra, molto ordinata e compatta. Difendono molto bene e non mollano mai. Credo che daranno del filo da torcere a molte squadre sulla carta più attrezzate di loro. Sabato sarà fondamentale mantenere alta la concentrazione e giocare al meglio delle nostre possibilità. “ le parole di Fresi.

Appuntamento alla palesta dell’ist. Agrario Meloni di Nuraxinieddu sabato 26 novembre alle 18.30

Risultati 4a giornata

C.revisioni B.bianco Sanluri-Stella Azzurra Sestu 0-3
Virtus Sassari-Pol. Carloforte 2-3
Ariete Vestis-Airone Tortoli 3-1
Pallavolo Guasila-Sandalyon Quartu 0-3
Pallavolo Borore-Centro Comm. Terranova Olbia 3-1
Unione Sportiva Garibaldi-Webtronica Villacidro 3-1

Classifica

Stella Azzurra Sestu
Unione Sportiva Garibaldi La Maddalena
Ariete Vestis 12

Sandalyon Quartu 9

Pol. Carloforte
Webtronica Villacidro 8

Virtus Sassari 4

Centro Comm. Terranova Olbia
Pallavolo Borore 3

C.revisioni B.bianco Sanluri 1

Airone Tortoli
Pallavolo Guasila 0

Santina Raschiotti

Foto Giorgio Ganassi