Mister Attene cerca di rianimare il Sedilo, l’Abbasanta a Desulo per confermare il suo stato di grazia

Mister Attene cerca di rianimare il Sedilo, l’Abbasanta a Desulo per confermare il suo stato di grazia

24 Novembre 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2

È stata un’8a giornata con tanti gol, 31 per la precisione, quella giocata Domenica 20 Novembre. Più della metà sono stati segnati dalle tre squadre che stanno sul podio provvisorio del campionato: Arborea, Abbasanta e Ovodda. Nessun pareggio, una sola vittoria in trasferta e quindi ben sette 1 nel tabellone.
La capolista Arborea, a quota 20, ha battuto l’Allai di Luca Carta con un tennistico 6-0 tra le mura amiche. Apre le danze Luca Peddoni con un tiro cross, Marco Atzeni sigla una tripletta, tra cui un eurogol e si porta a 8 gol stagionali. Chiudono le marcature Jimmy Cossu e Lasi con una bella punizione.
Abbasanta. CalcioL’Abbasanta resta a -1 grazie alla vittoria per 4-0 nel derby del Guilcer contro il Sedilo. Il capitano Simone Putzolu porta in vantaggio i suoi, poi in mezzo alla doppietta di Mauro Puddu c’è il bel gol di testa di Zakaria Maknoun. Puddu sale a quota 6 nella classifica dei marcatori.
Il 1° posto in assoluto, in questa speciale classifica, è di Gino Noli, che grazie alla quaterna rifilata al malcapitato Atletico Cabras, si porta a 11 marcature in 8 gare. Al comunale di Cabras mettono la firma nel tabellino dei marcatori anche Langiu, Leonardo Vacca e Soru per il risultato di 0-7.
Nella gara di cartello Freccia Mogoro-Oristanese i padroni di casa ritrovano la vittoria e bloccano una delle squadre più in forma del momento. Bastano 3 gol al 1° tempo per chiudere la pratica: Daniele Muru, Chicco Ennas (6 gol stagionali) e il capitano Luca Orrù (2° gol consecutivo) sono i marcatori del match.
3a vittoria consecutiva per l’Aritzo che batte il Tramatza per 2-0. Di Brignone e Sambou le marcature che costringono la squadra di Bobo Sau alla seconda sconfitta consecutiva. Il 30 Novembre i tramatzesi giocheranno il recupero della 7ª giornata contro il Santa Giusta. Proprio i ragazzi di Gianfranco Farina sono usciti vittoriosi dalla difficile sfida casalinga contro il CR Arborea, nonostante lo svantaggio (Sperandio l’autore del gol), Cadoni e Murru portano la propria squadra a quota 15.
Vittoria importante per il Samugheo di Serra che dopo aver subito il gol di Fabrizio Floris contro la Gennargentu Desulo, risponde con la doppietta di Gianluca Patta (6° gol stagionale) e il gol di Grazioli.
13 punti in classifica per il Samugheo, ma anche per i cugini del Ruinas, che hanno vinto tra le mura amiche contro il Siddi. Per conquistare i tre punti sono bastati i gol di Musu e Gabriele Secci. sedilo-calcio-2016-2017
Nella 9ª giornata ci sarà una novità, nella panchina del Sedilo non ci sarà il dimissionario Gianfranco Pittalis, ma l’ex Abbasanta Antonio Attene, ufficializzato dalla società nella serata di Mercoledì. Per lui un esordio molto difficile, infatti la squadra dell’Alto oristanese ospiterà la capolista Arborea.
L’Abbasanta, invece, andrà ad affrontare il Desulo, in una gara che si preannuncia particolarmente ostica, infatti la squadra del Madrolisai arriva da quattro sconfitte consecutive e nonostante le assenze importanti di cui dovrà fare a meno vorrà ritrovare la vittoria.
Le altre 6 sfide sono le seguenti (tutte con il risultato tutt’altro che scontato):
Allai-Aritzo, CR Arborea-Freccia Mogoro, Oristanese-Samugheo, Ovodda-Ruinas, Siddi-Santa Giusta, Tramatza-Atletico Cabras.

Nicola Usai