Volley Maschile Serie C. Espugnando Borore torna alla vittoria l’Ariete Vestis Oristano

Volley Maschile Serie C. Espugnando Borore torna alla vittoria l’Ariete Vestis Oristano

9 Marzo 2017 Off Di Redazione GuilcerSport 3

A Borore i ragazzi di Beltran sono riusciti a portare a casa tre punti importanti per continuare a stare nel gruppo di testa della classifica, una gara non semplice nonostante il 3-0(parziali 23-25, 18-25, 26-28).

Nelle fasi di riscaldamento il centrale Pilloni si infortuna per una contrattura al polpaccio, e lui da fuori ha commentato così la gara: “è stata una partita abbastanza a senso unico, dove si è vista a lunghi tratti solo una squadra dominante e superiore. Il fattore campo, con il clima del luogo poteva influire parecchio, la palestra gelida e il pavimento scivoloso potevano essere motivo di disturbo per il nostro gioco. Ma venivamo da delle sconfitte che ci hanno toccato e ferito nell’orgoglio, ed essendoci dall’altra parte della Sardegna, a La Maddalena, lo scontro diretto tra prima(Quartu ndr) e seconda, che ci lasciava qualche flebile speranza di riaprire il campionato abbiamo fatto il nostro dovere al meglio disputando un’ottima partita su tutti i fattori: battuta, difesa e attacco dove il capitano Giolo è stato l’uomo in più. Tutti i cambi sono andati bene, e ognuno ha svolto il proprio lavoro a dovere, ordinati, e concreti sempre. Ora ci rimane l’orgoglio per la maglia, e cercare di concludere questo campionato con un buon piazzamento, visto che Quartu ha ormai messo un sigillo su questa campionato”.

I 3 punti dunque poco cambiano la situazione di classifica, considerata la vittoria al tie-break di Quartu, che porta ora a questa situazione:

Quartu 42
La Maddalena 40
Sestu 36
Ariete 33 

E sabato prossimo, 11 Marzo, ci sarà una gara difficile, all’Istitutio Meloni di Nuraxinieddu infatti arriverà il Garibaldi La Maddalena ben decisa a non perdere il passo su Quartu che giocherà in casa contro Virtus Sassari(22 punti). Sestu invece sarà di scena a Villacidro(28 punti, e quinta posizione in classifica).

L’appuntamento è per le 18:30

Santina Raschiotti