Pallavolo Serie C Maschile. Pari a Villacidro e l’Ariete rimane a 3 punti dalla vetta

Soltanto un punto per l’Ariete Vestis di Oristano nella 10a giornata del Campionato di Serie C Maschile. Un punto strappato sul campo del Villacidro dopo una lunga battaglia, condizionata sicuramente dall’influenza che non ha consentito alla squadra di allenarsi al completo e sabato scorso ha giocato in condizione fisiche non ottimali.

Così Mattia Ganassi, regista dell’Ariete: “É stata una partita difficile da ogni punto di vista. Il risultato é stato determinato dal fatto che gran parte della formazione titolare era ammalata, me compreso, con postumi influenzali che hanno impedito di allenarci per tutta la settimana, ma, senza togliere nulla al Villacidro, in condizioni di normalità sarebbe stata una partita diversa sicuramente.”

La gara inizia con 50 minuti di ritardo perché era in corso un’altra partita delle ragazze di Villacidro, e tutto sommato l’Ariete tiene il campo e si aggiudica la frazione 25-19, ancora Ganassi “nel 1° set abbiamo reso bene, riuscendo a gestire la situazione il meglio possibile”

Nel 2° set c’è maggiore equilibrio, poi lo scatto dei padroni di casa 19-15 fino al 25-18 finale. E nel 3° set la musica non cambia, è ancora Villacidro a condurre il gioco e chiudere 25/21. Ganassi “il 2° e il 3° set abbiamo sofferto delle nostre cattive condizioni di salute non riuscendo a giocare al meglio”

Le ultime due frazioni sono altalenanti, con l’Ariete che non ci sta a perdere 3 punti preziosi e spinge forzando un po’ fino a pareggiare il conto set(25-20). Ma poi il 5° set è tutto in salita, non c’è spazio per recuperare il vantaggio del Villacidro che chiude 15-10.

Ganassi commenta così “nel 4° set abbiamo avuto una ripresa, nel 5° abbiamo commesso errori cedendo all’avversario punti che sarebbero potuti essere preziosi e fondamentali per noi, per il corso del campionato. Adesso abbiamo ripreso con gli allenamenti, con lo stesso ritmo di sempre, preparandoci per sabato contro Carloforte(un avversario di rispetto), per poterci portare a casa 3 punti! Venite numerosi perché avremo bisogno di voi, del nostro pubblico!!”

Lo scontro tra Sestu e Quartu è finito 3-2 per i padroni di casa, mentre La Maddalena non ha perso punti sul campo del Sanluri (3-0).

In classifica Sestu al comando con 26 punti, a seguire Quartu e La Maddalena con 25 e poi l’Ariete con 23.

Sabato alle 18:00 alla palestra dell’istituto Meloni di Nuraxinieddu arriverà il Carloforte che ha 18 punti e non sarà un avversario facile da battere.

Santina Raschiotti.