L’osservatore del Guilcer Maniglio “piazza” al Messina il giovane bomber di Oristano Alessio Falchi

L’osservatore del Guilcer Maniglio “piazza” al Messina il giovane bomber di Oristano Alessio Falchi

14 Agosto 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 3

Riceviamo e volentieri pubblichiamo con un grande in bocca al lupo per Alessio Falchi.

Nuova avventura per il bomber Oristanese Alessio Falchi.
Da isola a isola, infatti, dopo l’esperienza nei professionisti della Torres 1903 di Sassari che lo ha visto protagonista nel campionato Nazionale con gli Allievi e l’esperienza oltre mare con la Reno Centese di Ferrara. Qui ha vinto il campionato Juniores con 15 reti all’attivo e l’eccellente piazzamento con la prima squadra in Promozione diretta egregiamente dal Mister Andrea Dirani, l’attaccante classe 98 approda all’A.C.R. Messina dove andrà ad apportare il suo prezioso contributo alla Berretti Nazionali, trampolino di lancio per la prima squadra della città che milita nel campionato di Lega Pro. A fare da ponte tra le due maggiori isole l’osservatore e scopritore di talenti Marco Maniglio protagonista, grazie al suo intenso lavoro sui campi da calcio d’Italia, di movimenti eccellenti di alcuni giovani promesse anche oltre oceano.  
“Sono felice di essere arrivato all’A.C.R. Messina, non mi sembra ancora vero. Mi unirò alla squadra il 16 di agosto per il ritiro precampionato anche se praticamente non ho mai smesso di allenarmi durante la vacanza estiva. Ripagherò la fiducia di chi mi è stato vicino in questa avventura con responsabilità, impegno e con la giusta mentalità che questa esperienza merita cercando di fare ciò che mi riesce meglio, i gol. Non sarà facile, dovendo nel contempo studiare per raggiungere la maturità, ma sono convinto che il lavoro sul campo paga sempre e che la sintonia con i compagni di squadra è alla base del mix vincente. Mi impegnerò per questo. Ringrazio per questa nuova avventura il signor Marco Maniglio e la dirigenza del Messina che hanno creduto in me, senza ovviamente dimenticare i miei genitori che mi supportano nel sogno di diventare calciatore professionista”.

Nella foto Alessio Falchi davanti alla sede del Messina.