LE SQUADRE IN…COSTRUZIONE: RIFLETTORI PUNTATI SUL TADASUNI

LE SQUADRE IN…COSTRUZIONE: RIFLETTORI PUNTATI SUL TADASUNI

14 Luglio 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2

La Polisportiva Tadasuni che anche quest’ anno si presenterà ai nastri di partenza del campionato di Seconda Categoria, ha tutta l’ intenzione di far bene e continuare a rappresentare degnamente il piccolo paese sul Lago Omodeo, una comunità di appena 160 abitanti e dove la squadra di calcio è motivo di grande orgoglio per tutti.

Reduce da un buon undicesimo posto, a quota 25 punti, al termine di un cammino fatto di alcune vittorie sorprendenti, ma anche di qualche periodo poco fortunato, la società del presidente Savino Miscali ha deciso quest’anno di cambiare guida tecnica affidando la squadra al tecnico norbellese Lello Medde che ritorna a Tadasuni dopo qualche stagione, per rilevare in panchina Giuseppe Corriga che non è stato riconfermato. Medde nella scorsa stagione allenava il Bonacatu di Bonarcado, ugualmente in Seconda.

L’ esperto tecnico, che quest’ anno festeggia la 30° stagione in panchina, può vantare un ottimo curriculum come tecnico avendo alternato la guida di formazioni giovanili (fra le altre Ghilarza, San Paolo Oristano), con squadre di Seconda e Terza Categoria, di cui ricordiamo Norbello, Sedilo, Ardauli, Busachese, Tadasuni, Bonacatu. In particolare con Sedilo e Tadasuni, si registrano le vittorie dei campionati di Terza, comportandosi poi molto bene l’anno successivo in Seconda Categoria.

Rispetto al campionato scorso la società ha per forza di cose la necessità di rivedere parecchio della propria rosa, per poter svolgere un campionato dignitoso e potersela giocare contro qualsiasi squadra.

Sulle indicazioni del neo tecnico si sta adesso lavorando alla formazione della rosa della quale faranno parte sicuramente alcuni giocatori di colore ospitati a Norbello e che hanno seguito già il tecnico Medde lo scorso anno a Bonarcado.

Lello medde e ragazzi di colore