L’addio al calcio di Titti Sechi: “Grazie per essere stati la mia grande famiglia”

L’addio al calcio di Titti Sechi: “Grazie per essere stati la mia grande famiglia”

24 Giugno 2017 Off Di Redazione GuilcerSport 3

Lo ha sottolineato molto bene il suo attuale allenatore Lello Medde a inizio manifestazione. “Questo non è il faraonico addio al calcio di Del Piero e Totti, ma la giornata più bella di un grande calciatore e di una persona semplice, umile e corretta che ha tanto insegnato ai giovani in termini di serietà ed esempio “.

E non a caso il trofeo offerto a Titti prima di entrare in campo è stato proprio donato in un simbolico passaggio di consegne da Nicolò Campus, il più giovane calciatore del Tadasuni attuale.

Il “Titti Day” è stato un mix di emozioni forti e qualche lacrima prima, durante dopo la partita che ha visto in campo il Tadasuni di oggi è quello di ieri(nella foto)  formato da tanti ex compagni di squadra del bomber ghilarzese.

Particolarmente toccante il momento on cui il presidente del Tadasuni Savino Miscali gli ha donato a nome di tutti una maglia autografata dai suoi compagni e amici.

A quel punto il riservato e quasi timido Titti ha trovato le parole perfette per ringraziare con il cuore tutti i compagni di squadra e le società dove ha militato: “Siete e rimarrete sempre nel mio cuore “.

La giornata si è conclusa con un brindisi in onore di un “campione” vero sempre lontano dalla luce dei riflettori, che ha però sempre onorato lo sport e il calcio. Quello sano e pulito.

Buona vita a Titti!