In ricordo del ciclista Giuseppe Desogus carabiniere e sportivo di Zeddiani  

In ricordo del ciclista Giuseppe Desogus carabiniere e sportivo di Zeddiani  

2 Novembre 2019 Off Di Link GuilcerSport

Sette anni fa, nemmeno due mesi dopo aver compiuto appena 45 anni, ci lasciava Giuseppe Desogus.
Carabiniere “di mare”, originario di Zeddiani, si era rapidamente inserito nella comunità Maddalenina, benvoluto e stimato da tutti per le sue eccelse qualità umane.Sposato con la signora Sabrina Matta, padre di due figli, Marco e Sara, amava il mare dell’Arcipelago, e la pesca era una sua grande passione, assieme al ciclismo, che praticava anche a livello agonistico.
Purtroppo, come talvolta accade, quando il destino diventa cinico e beffardo, proprio questa sua grande passione gli è stata fatale.
Un incidente stradale, mentre si allenava sulla sua bici, nelle strade di casa, nei pressi del suo paese d’origine, ce lo ha portato via, troppo presto. Giuseppe è figlio di Angelo Desogus, anche lui ciclista e appassionato delle due ruote, nonchè organizzatore di tante manifestazioni provinciali.
Sono passati già sette anni, ma il suo ricordo è più che mai vivo, anche se purtroppo non può riempire un vuoto incolmabile.

Mauro Coppadoro

Nella foto di copertina Giuseppe Desogus