Chi resta e chi va: Il valzer degli allenatori nel centro Sardegna

Chi resta e chi va: Il valzer degli allenatori nel centro Sardegna

1 Luglio 2017 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Il “mercato” degli allenatori per la stagione 2017/18 del centro Sardegna fa registrare alcune certezze ma diverse caselle devono essere ancora riempite.

Ecco il quadro della situazione.

Iniziando dall’Eccellenza, già ufficializzati i nomi dei nuovi tecnici di Tonara e Taloro Gavoi. Sono entrambi nuovi rispetto alla scorsa stagione ed esattamente Alessandro Sassu per la squadra tonarese. Il giovane mister arriva dal Calangianus dove ha guidato la squadra gallurese nelle ultime due stagioni ottenendo ottimi risultati. Cambio di panchina anche al Taloro Gavoi dove è stata trovata una soluzione interna con la promozione a tecnico della prima squadra per Romano Marchi già portiere per tantissimi anni dei gavoesi.

Andando a scalare, nel girone B di Promozione conferma alla guida della Macomerese per il norbellese Andrea Pia che aveva proposte anche dall’Eccellenza, ma ha preferito rimanere nel Marghine per proseguire, in una società sana e lungimirante, il buon lavoro della scorsa annata. Per quanto riguarda il Bonorva, tutto ancora da costruire anche dal punto societario, ma è certa la decisione di “super”Mario Fadda di lasciare la squadra dopo due ottime stagioni. Nel girone A confermato il tecnico Maurizio Firinu, l’Arborea si prepara a non fare la comparsa nel prestigioso torneo regionale. Ancora incertezze in casa Tharos dove il tecnico prescelto Andrea Contini non ha ancora sciolto le riserve.

In Prima Categoria cambio di guida tecnica anche all’ Abbasanta dove partito per Seulo Lello Floris, il gruppo presieduto da Tore Dessi lo ha subito rimpiazzato con il giovane Franco Cottu, reduce da tre stagioni importanti in Eccellenza con il Taloro Gavoi. Tutto tace invece ancora ad Allai dove partito Luca Carta per Aidomaggiore, prima di parlare del suo sostituito devono essere rivisti gli assetti societari. A Samugheo sono giorni decisivi per la scelta del nuovo tecnico dopo che le strade fra Gianni Serra e il club guidato da Gianluigi Deias si sono divise. Lavori in corso invece in casa dell’Oristanese e del Santa Giusta. Non si sa ancora se rimarranno i tecnici Nino Cuccu e Gianfranco Farina.

In Seconda Categoria qualche situazione definita, altre ancora no. Mantiene la panchina il norbellese Lello Medde a Tadasuni dove la società conferma la linea verde. Interrotto dopo due stagioni il rapporto di collaborazione con mister Massimiliano Tanda che allenerà soltanto i giovani, l’Aidomaggiorese del Presidente Angelo Medde ha trovato l’accordo con l’allenatore-giocatore abbasantese Luca Carta, l’anno scorso al timone dell’Allai in Prima Categoria. A Norbello non si conoscono ancora le decisioni sul futuro della società e tanto meno sulla permanenza del tecnico ghilarzese Giovannino Mura alla guida tecnica. Stessa situazione Busachi dopo le dimissioni del Presidente-giocatore Federico Mele.

Nella foto di copertina Alessandro Sassu neo tecnico del Tonara al centro con il Presidente Verlezza e il DS Sposito.