Calciomercato 2^ Categoria: il centrocampista Maurizio Onida firma per il Norbello

Calciomercato 2^ Categoria: il centrocampista Maurizio Onida firma per il Norbello

28 Agosto 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 3

Dopo aver ufficializzato nei giorni scorsi il “ritorno” del mister Giovannino Mura, il Norbello si assicura le prestazioni del giovane centrocampista abbasantese Maurizio Onida, 23 anni che ha firmato la lista di trasferimento per disputare l’imminente stagione nelle file norbellesi.

Ecco una presentazione del nuovo arrivato. Primi calci e pulcini a Ghilarza sotto la guida di Pietro Piu prima e Enrico Marcangeli poi.  Successivamente dagli esordienti (2004/06) e Giovanissimi (2006/08)   ad Abbasanta, dove di fatto è avvenuta la sua crescita calcistica. Ha saltato gli Allievi per approdare direttamente alla Juniores con 5 anni di presenze (2008/13), di cui gli ultimi 3 da capitano. Durante quegli anni è stato particolarmente legato agli allenatori Nino Porru di Abbasanta e Antonio Crobu di Busachi, con i quali aveva un grandissimo rapporto e che ringrazia tanto per averlo aiutato nella sua crescita calcistica e umana.  Durante gli ultimi due anni di Juniores, ha esordito anche in prima squadra con Lello Atzori (2011/12). Esordio ufficiale contro il Fonni in una partita di Coppa Italia di Promozione persa 3 a 0. Con Antonio Crobu, l’anno successivo (2012/13), ha giocato in campionato nella sfortunata annata della retrocessione in Prima.  L’anno successivo (2013/14) ha deciso di fermarsi e non giocare per un anno. Riprende poi con Tadasuni nella stagione (2014/15). Per colpa di molti infortuni, ha avuto alti e bassi, mentre la seconda stagione, quella appena passata (2015/16), ha disputato una delle migliori annate della sua carriera, segnando anche diversi gol.

“Devo comunque ringraziare tantissimo l’allenatore che ho avuto questi due anni, Giuseppe Corriga, afferma Onida, con cui ho stretto un grandissimo rapporto di amicizia. Ora questa nuova esperienza a Norbello dove spero di far bene e rendermi utile per raggiungere gli obiettivi posti dalla società”.

In bocca al lupo Maurizio!