CALCIO SPECIALE COPPA ITALIA: IL GHILARZA SALUTA CON ONORE ED ENTRA NELLA STORIA

CALCIO SPECIALE COPPA ITALIA: IL GHILARZA SALUTA CON ONORE ED ENTRA NELLA STORIA

24 Febbraio 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2

“E’ stato bello sognare, ma il sogno è finito. Ringrazio comunque tutti ed in particolare i nostri tifosi che ci hanno seguito sempre anche qui a Cassino”.

Con queste belle parole il presidente del Ghilarza calcio Salvatore Fadda fa una una sintesi  a caldo dell’avventura dei giallorossi in Coppa Italia Dilettanti.

Con la sconfitta di oggi a Cassino dopo lo 0-3 dell’andata, la compagine guidata da Graziano Mannu, viene infatti  eliminata dalla Coppa.

E’ finita una avventura, ma negli ambienti sportivi ghilarzesi c’è comunque grande soddisfazione per aver scritto una pagina storica del suo lungo e glorioso cammino.

La vittoria della Coppa Italia Regionale contro il Taloro per due a uno, ha iscritto infatti i giallorossi nell’elenco delle squadre più titolate della Sardegna.

Nella trasferta di Cassino doveva avvenire il miracolo che però non si è realizzato.

Ci sarebbe voluta una prestazione superlativa per passare il turno, ma obiettivamente si deve ammettere che i laziali, nelle due  gare  con andata e ritorno, hanno meritato di superare il turno.

Contro i laziali, formazione esperta e quadrata, neppure oggi c’è stato nulla da fare. Il gol di Belnani all’8′ minuto del secondo tempo, ha infatti spento definitivamente i sogni di gloria di Simone Stocchino e compagni. Peccato.

Ricordiamoli allora gli artefici di questo grande risultato, a partire dal mister Graziano Mannu e al suo staff tecnico. E poi loro, i 20 giocatori che hanno dato tutto:
Deliperi, Frau, Patta, Carboni, Chergia, Frongia, Cordeddu, Madau, Stocchino, Ferraro, Cirina, Pinna, Girseni , Manuel Piras, Stefano Piras, Nuscis, Zago, Carta, Idrissi, Medde.

Senza dimenticare la società giallo rossa nell’interezza che nel Lazio era rappresentata dal presidente Salvatore Fadda, dai dirigenti Massimo Mura, Antonello e Gianni Cardia, Giuseppe Schirra, dal tecnico della Juniores Angelo Puggioni.

Per l’ Amministrazione Comunale era invece presente il sindaco Alessandro Defrassu che è anche ex presidente del Ghilarza. Fra i presidenti storici, a Cassino presenti anche Tore Madau e Carletto Piras.

Nutrito il gruppo dei tifosi al seguito del gruppo le solite facce guidato da Renato Corona, Costantino Faedda e Palmerio Agus. Durante tutta la giornata hanno stretto cordiali rapporti con i tofosi laziali, con i quali sin dalla gara di andata si erano gemellati.

Il sogno è rimasto nel cassetto, ma ancora Forza Ghilarza per il finale di stagione in Eccellenza alla ricerca del miglior risultato possibile.

Intanto, fra tutti i commenti del post gara abbiamo scelto quello scritto dal portiere del Ghilarza Simone Deliperi sul suo profilo Facebook:
“Si rientra da Cassino, bellissima esperienza sopratutto perché fatta cn il Ghilarza una piccola realtà che ha toccato il suo punto più alto.  Vedere dirigenti e tifosi vivere una trasferta cn questa allegria e spensieratezza e stato bellissimo… forse anche più della coppa vinta. L’ ultima volta a Cassino  per  me era Lega Pro e ogni tanto vivere di ricordi non fa male anzi a me ringiovaniscono ciauuuuuu”

Le formazioni di oggi:

CASSINO:
Della Pietra, Di Vito, Amitrano, Partipilo, De Paola, Mercurio, Corrado, Cardazzi, Longobardi, Masciantonio, Belmami. A disposizione Mouton, Campobasso, Lombardi, Shabanaga,  Pontecorvi, Radu, Pirollu, Calcagni All. Ezio Castellucci.

GHILARZA:
Deliperi, Idrissi (Patta), Fongia, Carboni, Chergia, Cirina, Cordeddu, GIrseni, Stocchino (Manuel Piras), Stefano Piras (Madau), Ferraro,  A disposizione: Carta, Pinna, Nuscis, Zago, Medde.
All. Graziano  Mannu.

Gol: Belmani al 53^

Arbitro: Ilaria Bianchini di Terni coadiuvata dagli assistenti Andrea Carovita di Città di Castello e Francesco Lagana di Carrara.

Serafino Corrias

Cassino - Ghilarza Calcio 24-02-2016 (2)

Cassino - Ghilarza Calcio 24-02-2016 (1)