Calcio Promozione B. Il “trottolino” della capolista Ossese Marco Contini gioca la schedina della giornata 

Gradito e illustre ospite della settimana per i pronostici del campionato di Promozione girone B è Marco Contini, uno dei simboli della capolista Ossese. Ragazzo di Ossi, quindi doppiamente legato alla maglia della squadra del suo paese, è il capocannoniere dei primi della classe con dieci gol, una squadra dove vanno in gol a rotazione quasi tutti.

Marco, parliamo dell’Ossese. Avete un punto di vantaggio a 3 partite dalla fine. Dipende quasi tutto da voi ora?

Esatto, dipende tutto da noi. Di certo la fortuna non ci aiuta, visti  gli infortuni di Dettori e Sechi e la squalifica di Olmetto, ma abbiamo forze fresche come chi ha giocato meno, quindi giocheremo alla pari contro tutto e tutti.

Quest’anno, visto da fuori, sembrava dovesse esserci poco spazio per te, considerando che rispetto allo scorso anno bisogna obbligatoriamente schierare due fuoriquota in più rispetto alla Prima, e anche per i giocatori arrivati sia in estate che a dicembre. Invece in silenzio hai zittito chi la pensava così, con prestazioni impressionanti impreziosite dai gol. Non a caso sei il bomber della squadra. Innanzitutto complimenti per questo.
Te lo aspettavi?
Sono uno che non molla nulla, mi piace la competizione, mi alleno sempre al massimo per dare il mio contributo. A dire la verità sono stato sempre sereno, do il massimo per questa maglia e per i colori del mio paese, forse è per questo che riesco a esprimermi al meglio.

Beh, i gol non sono mai arrivati da soli: è grazie al contributo dei miei compagni e del mister se sono riuscito a fare tanti gol e per questo li ringrazio di cuore.

Avete una tifoseria bellissima che vi segue sempre e ovunque. Siamo sicuri che volete regalargli un altro sogno. Quanto vi sono stati d’aiuto il “gruppo staffette” in questi due anni?
Che dire, abbiamo una tifoseria d’altra categoria, ci seguono da tutte le parti e sono veramente il 12esimo uomo in campo. Ogni squadra penso che ci invidi per i nostri tifosi. Spero di regalare loro un altro sogno, sognare è lecito visto che, nonostante siamo una matricola, siamo sempre primi.
Comunque ora testa all’Usinese, spero fra due giornate di festeggiare assieme a loro perché se lo meritano veramente.
Passiamo alla schedina:
Cus Sassari -Tharros 1 2 

Penso che se la giochino a viso aperto per provare a portare a casa tre punti salvezza.

Dorgalese – Ovodda 1 

Ritengo che l’Ovodda provi a fare la partita visto che non è ancora salva, ma in casa della Dorgalese è molto difficile portare via dei punti.

Macomerese – Bonorva 1
Mezzo derby, penso che la Macomerese in casa si esprima al meglio (vedi la nostra sconfitta), soprattutto perché le servono punti per salvarsi.
Ozierese – Ilva 1

L’Ozierese in casa venderà cara la pelle per restare attaccata al treno playoff.

PortoRotondo – Fonni X

Ovviamente spero in un bel 2, ma il Porto Rotondo in casa è difficile che perda. Ma il Fonni essendo a tre punti venderà cara la pelle.

Posada – Porto Torres 1

Dico favorito il Posada che può sfruttare il fattore campo, in questa disperata ricerca di punti per evitare la retrocessione.

Usinese – Ossese 1 2

Sarà una gara combattuta dall’inizio alla fine, penso che vincerà chi riuscirà a segnare per primo. Loro non hanno nulla da perdere, nemmeno noi visto che non finirà di certo oggi il campionato. Ci sono altre due partite. Ovviamente spero in un bel 2 fisso.

Grazie ancora a Marco Contini da parte di tutta le redazione di GuilcerSport.it e un grande in bocca al lupo per questo finale di campionato.

Giuseppe Sotgiu