Calcio Eccellenza. Play off e play out, 180 minuti per gli ultimi verdetti

Calcio Eccellenza. Play off e play out, 180 minuti per gli ultimi verdetti

29 Marzo 2017 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Arriva un nuovo verdetto definitivo nel torneo di Eccellenza Regionale. A 2 giornate dal termine la sconfitta interna ad opera dell’Atletico Uri condanna alla retrocessione il Bosa. Verdetto che arriva in piena zona Cesarini con il gol di Chelo(doppietta per lui) che ferma il punteggio sul 2-3 e sancisce la matematica retrocessione della formazione di Puggioni, dopo un solo anno nella massima serie regionale.
Non conosce invece soste la marcia vincente del Tortolì che passa per 3-1 sul campo dell’Orrolese, inanellando la 22a vittoria in 28 gare. Nieddu, Gutierrez e Viani i marcatori dei rossoblù di Francesco Loi, di Marcialis su rigore il gol della bandiera dell’Orrolese.
Il Budoni non lascia scampo al Ghilarza e, con il 3-1 finale, si regala il 2° posto in classifica e la finale playoff quasi certa. 13 lunghezze di vantaggio a 2 giornate dal termine lasciano abbastanza tranquilla la formazione di Cerbone che deve solo gestire il vantaggio sul Tergu(oggi a -13) per evitare il 1° turno dei playoff.
3° posto per il Calangianus che supera per 2-1 l’Ilvamaddalena nel derby gallurese e approfitta della sconfitta interna del Castiadas per staccarlo in classifica. Gara non semplice per il Calangianus che ha dovuto fare i conti con la voglia di salvezza dei maddalenini, ma alla fine ha portato a casa 3 punti che pesano tantissimo nella corsa playoff. Chiude in 9 il Castiadas, punito dalla rimonta finale della Ferrini che ottiene 3 punti d’oro nella ricnorsa alla salvezza. Il 2-1 finale a favore dei cagliaritani è frutto dei gol di D’Agostino e Podda arrivati al 90° e al 95°, dopo che la formazione di Scotto si era portata in vantaggio in avvio di ripresa con Mbaye.
Passo avanti in classifica per il Tonara che vince il derby della Barbagia superando per 3-1 il Taloro e sale a quota 36 in classifica, ponendo una seria ipoteca per la salvezza.
Stesso discorso per il Valledoria che passa sul campo del Tergu per 2-1 e sale a quota 34, raggiungendo l’Orrolese.
Pareggio per 1-1 nella sfida salvezza fra La Palma e Kosmoto Monastir in una gara dove ha prevalso la pura di perdere.

Pietro Rudellat