CALCIO ECCELLENZA.  LA PAROLA AI PROTAGONISTI: FRANCESCO LOI.

CALCIO ECCELLENZA. LA PAROLA AI PROTAGONISTI: FRANCESCO LOI.

15 Luglio 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 3

E’ sicuramente uno dei tecnici di punta del prossimo campionato di Eccellenza, alla guida di un Tortolì molto rinnovato che non farà certo il ruolo di comparsa. Stiamo parlando dell’allenatore di Loceri Francesco Loi, appena 41 anni ma già con una importante carriera alle spalle, culminata due stagioni fa con il salto in Serie D del Lanusei e la bella salvezza dello scorso anno.

Ecco il curriculum di Francesco Loi:
2 anni Villagrande
2 anni Castor
3 anni Cardedu
5 anni Lanusei.

Per GuilcerSport Mister Loi analizza una per una le formazioni che prenderanno parte al campionato di Eccellenza 2016/21017, che giudica come uno dei tornei di più difficili ed equilibrati verso l’alto degli ultimi 10 anni.

Ecco I suoi giudizi sulle squadre a questo punto del calcio mercato e per tante formazioni a 20 giorni circa dall’inizio della preparazione.

  1.  LA PALMA MONTE URPINU
    Sicuramente una squadra costruita per vincere.
    Con Porcu, Atzori, Meloni, Garau, punta ai piani alti della classifica. Ottimo lavoro di Antinori e del DS Ibba.
  2.  TALORO GAVOI
    Con i probabili arrivi di Ganadu, Boi, Bonicelli,
    riapre la pista ogliastrina che tanto bene fece all’epoca di Roberto Mura.
    Il rientro di Romano Marchi in organico sancisce un passaggio generazionale fatto di continue ma sempre vincenti scommesse.
  3.  TERGU
    Squadra sempre molto ambiziosa. L’arrivò di un giocatore svizzero e di due giovani lituani del 95 in forza l’anno scorso al Tortoli, gli dà sempre un ruolo da squadra difficile da affrontare per tutti.
  4.  ATLETICO URI
    Una delle favorite alla promozione. Con l’avvento di mister Cirina’ che farà nuovamente coppia con il fido Pietro Mossa e la conferma di una squadra che già l’anno scorso ha dimostrato di poter vincere.
  5. CALANGIANUS
    Se riuscirà a dare continuità all’ ottima partenza dello scorso anno con l’arrivo di Pulina e di giocatori esperti come Corsini e Urgias, può recitare un ruolo di primo piano.
  6.  FERRINI
    Come ha sempre la squadra che esprimerà una delle migliori qualità di gioco del campionato.
    I suoi punti di forza sono mister Giordano e i tanti giovani più che promettenti.
  7.  KOSMOTO MONASTIR
    Nuovo progetto tutto da scoprire, ma conoscendo la caparbietà di Matteo Zanda e la freschezza di Claudio Cordeddu, il mix potrebbe dare ottimi risultati.
  8.  BOSA
    Neopromossa tutta da scoprire e con i due Carboni che sicuramente saranno l’ago della bilancia per il campionato della matricola.
  9. ILVA MADDALENA
    Se verrà confermata l’ossatura dello scorso anno, con i dovuti correttivi, sarà un delle pretendenti al titolo come abbondantemente dichiarato.
  10.  TORTOLÌ
    Nuovo progetto ricco di entusiasmo e di nuovi stimoli. Piazza prestigiosa che può trovare motivazioni importanti camin facendo.
  11. ORROLESE
    Da questo inizio mercato appare un po’ ridimensionata nell’ organico. Sicuramente troverà soluzioni alternative per poter ovviare alle partenze importanti di questa prima parte di mercato.
    Per ora rimane una incognita.
  12.  VALLEDORIA
    Le perdite di Trini, Sini e Tribuna, non sono facili da rimpiazzare ma negli ultimi tre campionati la squadra ha sempre stupito e si è guadagnata rispetto sul campo.
  13.  CASTIADAS
    La formazione favorita in assoluto per la vittoria finale. Voglia di rivalsa, organizzazione societaria e idee chiare, possono essere l’arma vincente per il Presidente Piu e la sua squadra.
  14.  BUDONI
    Se dovesse decidere di fare lo squadrone sarebbe una sicura pretendente alla vittoria finale. Piazza molto importante.
    In questo momento c’è ancora troppa amarezza per una retrocessione non calcolata.
  15.  GHILARZA
    La squadra che ha vinto più titoli lo scorso campionato:
    Coppa Italia e Super Coppa. Merita il più assoluto rispetto da parte di tutti.
  16.  TONARA
    Nuovo progetto partito con il botto dell’acquisto di Antonio Mesina.
    Piazza ricca di entusiasmo e molto seguita, potrebbe essere la classica squadra rivelazione.

Grazie per la collaborazione a Mister Loi, con un grande in bocca al lupo per il suo Tortolì.