Calcio 2a Categoria H. Gianfranco Pittalis ex allenatore del Sedilo analizza la giornata

Con grande signorilità e senza nessuna polemica. Lo scorso, 23 novembre Gianfranco Pittalis, sino quel giorno tecnico del Sedilo, si era dimesso dall’incarico. Aveva capito che era giunta l’ora di dare una forte scossa dopo un difficile inizio di torneo da matricola in Prima Categoria. La società aveva ringraziato Gianfranco Pittalis con un comunicato e una frase soprattutto che ci piace riproporre. “Ottimo allenatore e persona per bene”. Una decisione allora molto sofferta ma, secondo lui, necessaria,vista la situazione della squadra. Scelta fatta con la speranza che i giocatori trovassero nuovi stimoli per il proseguo della stagione. Una scelta da vero “signore” .

Era durata un anno esatto la sua avventura sedilese, sicuramente positiva, se ne si esclude la conclusione.
Arrivato nel novembre del 2015, con lui il Sedilo ha disputato 30 partite (fra 2a e 1a Categoria) nelle quali ha ottenuto 18 vittorie 5 pareggi e 7 sconfitte complessive.
“Oltre che un buon allenatore, si leggeva un una nota della società sedilese, ci lascia una grande persona, che la Società Sportiva Sedilo ringrazia per quanto fatto, che si è meritata rispetto e stima da parte di tutti e a cui augura le migliori fortune sia dal punto di vista umano che professionale.
Resterà sempre nella storia del Sedilo per essere stato il primo allenatore ad aver portato la società in 1a Categoria, dopo 41 anni e per giunta con una rosa composta interamente o quasi di giovani locali”.

Mister Pittalis ora segue da osservatore le vicende del calcio dilettanti e ha accettato volentieri di fare i pronostici sulla giornata di domani del campionato di Seconda Categoria girone H.

BORORE – SORGONO 1
La capolista è una squadra equilibrata e ben motivata, con ragazzi esperti che conosco bene , con alcuni di essi ho pure giocato assieme e conoscendoli non credo che sottovalutino il valore dell’avversario che comunque sta facendo un campionato dignitoso . Inoltre per la prima in classifica è vietato sbagliare in quanto le inseguitrici sono piuttosto agguerrite . Sono certo che Mister Mastio saprà dare le giuste motivazioni ai suoi giocatori .

ATZARA – OTTANA X 2
I locali che in casa finora hanno perso troppi punti affronteranno una squadra in ripresa e rinforzata con elementi di esperienza . I miei ex compagni di squadra di Ottana sono molto combattivi e sapranno farsi vaere contro una squadra dal settore avanzato di tutto rispetto . In questo caso il mio pronostico è condizionato dal cuore

BORTIGALI – BELVI 1
Partita dai valori più o meno equilibrati ma i ragazzi di Mister Marrocu in casa con il loro temperamento sanno sempre farsi valere.

BUSACHESE – ORANI 2
A mio parere l’Orani è una squadra che lotterà fino alla fine del campionato per il vertice della classifica .Il rinforzo con Miche le Dessì attaccante che fa la differenza in queste categorie è stata la ciliegina sulla torta in una rosa già competitiva .di conseguenza vedo una netta supremazia in questa partita della squadra ospite.

MEANA SARDO – ONIFERESE 2
L’Oniferese con Mauro Calvia ,Eugenio Brau, Simone e Ivano argiolas ha a mio avviso il reparto offensivo più forte del girone , credo quindi che anche in questa partita sarà questo fattore a fare la differenza tra le due squadre considerando il momento non positivo della squadra locale .

NORBELLO – TONARESE 1X 2
Partita da tripla che mi piacerebbe andare a vedere perché la immagino molto aperta e combattuta fino alla fine . La squadra di casa darà senz’altro del filo da torcere alla prima in classifica la quale ha in Marco Floris l’arma più importante , l’attaccante che tutti gli allenatori vorrebbero avere in squadra .

ORTUERESE – AIDOMAGGIORE 2
In questo momento vedo favorita la squadra ospite guidata da Mister Tanda , forte dell’attaccante Piras e rinforzata in questi giorni nella rosa ,sta disputando un campionato dignitoso .

TADASUNI – OROTELLESE 2
Affrontare il Tadasuni in casa è sempre difficile ma conosco bene il valore del reparto offensivo orotellese e il temperamento della squadra in generale e credo che questo possa fare la differenza.