Calcio 2a Categoria Girone I. L’ex tecnico del Monterra Chicco Guai analizza le gare di domenica

Chicco Guai, cuglieritano di 45 anni, vive a Cabras, sposato con Barbara e padre di Lorenzo uno splendido bambino di 5 anni. Nato calcisticamente proprio nella neonata società del Cuglieri in 3a Categoria a metà degli anni 80 per passare a soli 16 anni alla Calmedia di Bosa in Promozione. Una carriera fin da subito condizionata da gravi infortuni che ne hanno limitato il rendimento e le aspirazioni. Torna allora a difendere i pali del suo Cuglieri(con una parentesi alla Johannes di Cagliari durante gli anni dell’Università) fino a raggiungere la 1a Categoria con i suoi compaesani e difendere quella porta con una delle squadre probabilmente più forti della storia del calcio cuglieritano. Questo fino al 2003 quando un gravissimo infortunio(l’ennesimo) mette definitivamente fine alla sua carriera. Nel frattempo aveva già mosso i primi passi da allenatore delle giovanili tra Cuglieri, Johannes Cagliari , Ferrini Cagliari, ancora Cuglieri, Scano Montiferro e Tresnuraghes. Il resto è storia recente. L’esordio assoluto il 1a Categoria col Monterra, San Marco Cabras, Santa Giusta e ancora Monterra. Ultima panchina terminata un mese fa con l’esonero.

Ecco i suoi pronostici.

BONACATU – PAULESE 2
Netto il divario tra le due formazioni con i gialloblu dell’amico Lello Atzori che col passare delle giornate stanno trovando tutte le quadrature giuste e saranno assoluti protagonisti fino alla fine.

SAN MARCO – FOLGORE 1x
I rossoneri hanno una regolarità impressionante e una rosa di altissima qualità con bomber Orrù su tutti..Grande merito al duo Dore-Fois e al gran lavoto della società.In casa sono implacabili e meritano questa posizione, gli oristanesi di mister Meloni sono anch’essa squadra compatta, esperta e coriacea.

NURACHI – NARBOLIESE 1x
Partita imprevedibile tra due buonissime squadre. Padroni di casa col fattore campo e qualche individualità in più a disposizione di mister Concu, ma attenzione alla Narboliese. Credo possa essere una delle sorprese del girone di ritorno.

OLLASTRA – TRESNURAGHES 1×2
I padroni di casa di mister Cau hanno sofferto oltremodo le numerose defezioni nel girone di andata, ma in casa sono molto difficili da affrontare. I planargesi di Peppe Corriga hanno indubbiamente una maggior qualità, ma difettano in continuità di risultati

SIMAXIS – FURIA ROSSA 1
I padroni di casa di mister Nonnis sono a credito con la fortuna. Hanno un buon collettivo ma forse manca un pizzico di esperienza, mentre i ragazzi di mister Lepori soffrono troppo lontano da casa.

SANVERESE – MONTIFERRU 1
Forse le due sorprese del girone. I primi con una grande prospettiva di crescita grazie anche alle cure di mister Fois e i montiferrini alla ricerca del giusto atteggiamento nelle gare esterne. Da sottolineare in entrambe le rose la massiccia rappresentanza dei giovani locali. Complimenti ad entrambe le società

SOS PARIS – MONTERRA 2
Tanta differenza a livello qualitativo tra le due compagini, con i seneghesi che pagano inevitabilmente la poca esperienza nonostante la qualità del lavoro di mister Cucca. La mia ex squadra deve soltanto ritrovare affiatamento e la giusta quadratura tattica, ma non è utopico definire la formazione Lussurgese terza forza del torneo.

SOLARUSSA – MILESE 1×2
Mi sarei aspettato entrambe nella zona alta della classifica. I primi stentano a trovare regolarità, cosa che invece pare aver trovato definitivamente mister Lampis con i suoi. A mio avviso leggermente favoriti questi ultimi.

I SALUTI
Chiudo ringraziando nuovamente la vostra testata per lo spazio concessomi e aprofitto per salutare tutti i colleghi e dar loro un in bocca al lupo per il proseguo del torneo.
Infine il grazie più grande a mia moglie Barbara e mio figlio Lorenzo, i miei più grandi tifosi.

Grazie a Chicco per la bella e importante collaborazione.