Calcio 2a Categoria G. Il Sedilo non molla il secondo posto e domenica arriva l’Ula Tirso

Calcio 2a Categoria G. Il Sedilo non molla il secondo posto e domenica arriva l’Ula Tirso

5 Dicembre 2017 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Il Benetutti continua a vincere ( 9 su nove) ma il Sedilo dopo aver perso lo scontro diretto due domeniche fa dimostra di essersi subito ripreso e si conferma al secondo posto seppur insieme a Macomer e Bultei anch’esse vittoriose.

Avanti ieri, c’è stato dunque il pronto riscatto del Sedilo, che ha liquidato il Pattada per 3-1. Ritornando alla gara, è stato un match quasi sempre sotto controllo da parte della compagine di Pittalis, che macinano gioco ma nella prima parte di gara non finalizzano due nitide occasioni con Paolo Crobu, che si mangia due gol che sembravano già fatti.
Cosi’ sono gli ospiti a passare in vantaggio, abili ad approfittare di una clamorosa dormita difensiva del Sedilo, in fase di impostazione dell’azione.
Era forse la scossa che serviva, visto che dopo appena 5 minuti, un calcio d’angolo battuto dalla sinistra trova Fadda smarcato sul secondo palo che insacca indisturbato ristabilendo la parità.
Il Sedilo continua a creare tanto ma non riesce a capitalizzare le tante occasioni a disposizione.
I pericoli maggiori arrivano sempre su palle da fermo, visto che il vantaggio arriva proprio grazie ad una punizione laterale, con Pala abile a trovare in mischia il guizzo vincente, insaccando in rete con il ginocchio una palla sporca.
Lo stesso Pala nella ripresa propizia un calcio di rigore che Crobu trasforma con freddezza, portando a due le lunghezze di vantaggio.
La partita sembra definitivamente chiusa ma nel finale, il Sedilo perde due uomini, con le espulsioni prima di Puggioni, che prende un doppio giallo evitabile, poi con Bushi che viene espulso insieme ad un giocatore ospite dopo un accenno di rissa e un parapiglia generale, con gli animi in campo un po troppo surriscaldati.
Finisce così una partita semplice solo sulla carta, con una vittoria fondamentale per il morale e per la classifica dei locali, attesi ora dal derby Guilcer Barigadu del prossimo turno con l’Ula Tirso