Calcio 1a Categoria. L’entusiasmo di mister Alberto Cera : “Sarà un Samugheo determinato e che divertirà”

Calcio 1a Categoria. L’entusiasmo di mister Alberto Cera : “Sarà un Samugheo determinato e che divertirà”

4 Agosto 2017 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Non vede l’ora di cominciare il nuovo tecnico del Samugheo Alberto Cera, che insieme al Presidente Gianluigi Deias e al gruppo dirigente stanno predisponendo gli ultimi ritocchi per predisporre la rosa giocatori in vista della prossima stagione 2017-2018 in Prima Categoria.

Lo abbiamo incontrato per conoscere le sue prime impressioni.

Mister Cera ci puoi raccontare come ti stai preparando a questa nuova esperienza?

Inizio questa avventura con un grande spirito, tanta determinazione e voglia di mettermi in gioco. Sono giovane e ambizioso, quindi mi dedicherò anima e cuore a questa società che mi ha dato una opportunità importante. Inoltre essendo anche responsabile del settore giovanile il mio impegno sarà maggior con più attenzione e determinazione per far bene. Cercherò di portare aria nuova e stimoli nuovi non solo ai giocatori ma a tutta la dirigenza.

Immagino che in questa ottica, molto importante sarà il ruolo del gruppo dei giocatori locali…

I giocatori locali sono fondamentali per la loro importanza. Sono lo zoccolo duro e devono dare l’anima per i colori del proprio paese. Da loro mi aspetto il massimo impegno e la massima determinazione sia negli allenamenti come nelle partite. Da loro e soprattutto dai più anziani e rappresentativi come Marco Deias, Sergio Sannia, Daniel Grazioli voglio tanta collaborazione. Devono essere punti di riferimento non solo per tutti i compagni di squadra più giovani ma anche per i ragazzi del settore giovanile.

Che tipo di stagione ti ha chiesto la società?

La dirigenza mi ha chiesto principalmente di valorizzare al meglio i giovani e tutto il settore giovanile che per loro sono l’anima e lo spirito della società. Non mi hanno imposto nessun obiettivo di classifica quindi non avrò pressioni particolari e lavorerò al meglio in tranquillità, cercando di far meglio della passata stagione.

Ma quale è il tuo obiettivo personale. .

Non nascondo che la voglia è quella di fare un campionato importante. Questo lo dimostra anche il mercato che stiamo facendo è che ancora non è chiuso quindi sicuramente vogliamo divertirci e far divertire i nostri tifosi.

Come giocherà il tuo Samugheo?

Ho già idea di come far giocare la squadra perché comunque conosco i ragazzi e il loro gran potenziale. Credo che il sistema di gioco più indicato alle nostre caratteristiche sia il 4-3-3 poi vedremo strada facendo.

Un messaggio ai tifosi…

I tifosi sono molto importanti e so che quelli del Samugheo sono vicini alla squadra in maniera particolare. Per me sono fondamentali e il 12° uomo in campo. l’unica cosa che mi sento di promettere loro e che lavorerò tanto cercando di tenere alto il nome del Samugheo e di farli divertire la domenica.

Grazie a Alberto Cera per la consueta disponibilità e in bocca al lupo per la stagione.