Calcio 1a Categoria Girone C. ‘Suicidio” del Sedilo a Cabras. Da 1-3 a 4-3

Calcio 1a Categoria Girone C. ‘Suicidio” del Sedilo a Cabras. Da 1-3 a 4-3

12 Marzo 2017 Off Di Redazione GuilcerSport 3

Con l’Atletico Cabras si è assistito questo pomeriggio a un vero e proprio suicidio sportivo del Sedilo che perde clamorosamente una gara praticamente vinta. Gli uomini di Antonio Piras conducevano infatti per 1-3 a 25 minuti dalla fine, riuscendo a perdere per 4-3 in un finale da brivido.
La partita odierna con l’Atletico Cabras era assolutamente da non sbagliare, per accorciare le distanze dalla zona salvezza e sperare nella permanenza in 1a Categoria.

Gara contratta, con le due squadre che giocano poco palla a terra affidandosi a sporadici lanci lunghi per i propri attaccanti.
Nonostante la poca brillantezza e incisività, il Sedilo passa in vantaggio con una bella azione manovrata e finalizzata da Carta, a dieci minuti dalla chiusura della prima frazione di gioco.
Nella ripresa i sedilesi poco convinti e determinati, forse troppo sicuri del gol di vantaggio, subiscono il pari dell’Atletico, che va in rete sfruttando una dormita difensiva.
Dopo i primi dieci minuti di assestamento il Sedilo si rimette in sesto e trova un calcio di rigore, per il possibile nuovo vantaggio.
Sul dischetto va lo specialista Maurizio Fadda, centra però  incredibilmente il palo. Il più lesto a ribattere in rete è però il giovane Nicola Fadda(2001), oggi partito come fuoriquota titolare, che riporta avanti gli ospiti.

Passano appena 150 secondi e un affondo di Crobu sulla destra, produce un altro penalty. Dagli undici metri lo stesso attaccante trasforma, nonostante l’estremo difensore intuisca l’angolo giusto.
Sembra fatta, con il Sedilo avanti di due reti a 25 minuti dal termine.
Ma quello che succede nei minuti successivi ha dell’incredibile. il Sedilo sparisce totalmente dal campo, subendo l’aggressività dei crabaresi, che prima accorciano le distanze e poi trovano il pari su rigore. La beffa definitiva arriva al minuto 94 con l’Atletico che trova il gol del 4-3!
Triplice fischio e tanta amarezza per 3 punti che vista la sconfitta dell’Allai sarebbero serviti come il pane ma che i giallorossi hanno gettato alle ortiche.

SEDILO: Salaris, M.Marongiu(77°Mi.Fadda), D.Meloni(81°Al.Porcu), Ma.Fadda, Bushi, Loi, Carta, Mannu, Crobu, G.Meloni,  N.Fadda(81°And.Porcu).

Allenatore: Antonio Piras.