Calcio 1a Categoria Girone C: il gol di Petroiu non basta. Oristanese poco cinica ad Aritzo

Calcio 1a Categoria Girone C: il gol di Petroiu non basta. Oristanese poco cinica ad Aritzo

25 Ottobre 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Il rammarico e la consapevolezza di avere perso 2 punti sono i sentimenti che hanno accompagnato l’Oristanese nel viaggio di rientro dalla partita di Aritzo. Una trasferta che ha lasciato l’amaro in bocca agli undici di Nino Cuccu che hanno sprecato una ghiotta occasione per restare a ridosso delle formazioni di vertice. La formazione oristanese è stata raggiunta nei minuti finali dopo aver condotto la partita sin dalle battute iniziali.
“Non siamo stati bravi a chiudere la gara” commenta Cuccu “ci è mancato il cinismo nel momento opportuno, la spallata finale o meglio la fame di risultato. Avremmo dovuto colpire con la cattiveria (sportiva) giusta nel momento in cui il nostro avversario era in forte difficoltà e non ci siamo riusciti. C’è molta amarezza perché abbiamo disputato una buona gara ma non siamo stati bravi a dare la spallata decisiva. In questi campi questi errori si pagano. A volte è necessario saper soffrire, non solo per difendere un risultato, ma anche per vincere una partita. Noi non siamo stati capaci, in questo senso dobbiamo migliorare ancora”.
Nel 1° tempo la formazione oristanese ha messo in grosse difficoltà i padroni di casa. Dopo essere passata in vantaggio, nei minuti iniziali, con un goal di Petroiu, gli undici di Cuccu hanno avuto più volte l’occasione per raddoppiare. Nella ripresa, la squadra di casa, è entrata con più determinazione, mettendo in mostra un gioco più aggressivo. Nonostante ciò, la formazione biancorossa ha avuto diverse occasioni per mettere al sicuro il risultato. Questo non è avvenuto e la doccia fredda è giunta a dieci minuti dal termine, con il goal dell’Aritzo che ha sancito il definitivo risultato di 1-1.

Patrick Demuru

Foto: Petroiu autore del goal dell’U.S. Oristanese