Calcio 1a Categoria Girone C. Arborea a mille anche nell’anticipo con il Samugheo 5-0

Calcio 1a Categoria Girone C. Arborea a mille anche nell’anticipo con il Samugheo 5-0

26 Febbraio 2017 Off Di Redazione GuilcerSport 3

Anticipo ieri al Ginetto Neri con il Samugheo per la 5a di ritorno.
Niente da fare per gli ospiti nonostante siano reduci dalla sonante vittoria contro l’Abbasanta.
Ancora assenti Ullasci, Ginesu, Cossu e Marco Atzeni, mister Firinu schiera Paolo Atzeni avanzato di qualche metro ad affiancare Peddoni. L’attaccante si fa subito pericoloso con un bel diagonale da destra, fuori di poco. Il Samugheo ribatte bene ma scoprirsi troppo fa male. Lancio in area, la difesa tentenna un secondo di troppo e Paolo Atzeni non perdona con un preciso pallonetto di esterno. 1-0. Gli ospiti reagiscono bene e ci vuole tutta la bravura di Lasi per anticipare in angolo un Patta ormai pronto al tiro nell’area piccola.
Le geometrie di Amendola e le sue aperture per gli esterni Lasi e Soddu sono troppo invitanti. E proprio quest’ultimo lanciato da Amendola alla mezz’ora crossa da destra e Paolo Atzeni è pronto a girare in porta di piatto. Il raddoppio galvanizza i padroni di casa, Lasi parte come suo solito sulla fascia sinistra servito sempre da Amendola, vede e lancia a destra per Paolo Atzeni, lancio perfetto ed al volo di destro al sette arriva la tripletta personale dell’attaccante arborense. Gran gol e applausi.
Il 2° tempo vede i padroni di casa più propensi al controllo della gara, il Samugheo ci prova, attacca, si sbilancia, i grandi spazi sono un invito a nozze per Davide Piras, ala leggera e tecnica, che prende palla, si invola per cinquanta metri, punta e salta i diretto avversario ed una volta in area fa partire un terrificante destro terra aria che si infila sotto la traversa. Nulla da fare per il pur bravo Matzuzi. 4-0. Il mister ne’ approfitta per far rifiatare qualche titolare ed esordiscono i giovani classe ’99 Cabitta e Fogliana.
Ma al 5-0 ci pensa la vecchia volpe Peddoni che, ben appostato in area, sfrutta al meglio l’ennesimo cross da sinistra di Lasi con un piatto di destro ravvicinato. Fine delle ostilità.
38° risultato utile consecutivo.
Un altro ostacolo è superato, ancora dieci battaglie attendono i canarini.

Nella foto Paolo Atzeni autore di una tripletta.