Calcio 1a Categoria C. Mauro Calvia fa grande l’Abbasanta ad Aritzo

Vittoria sofferta per l’Abbasanta sul campo dell’Aritzo, decisa da Mauro Calvia con un gol di testa. La gara potrebbe iniziare in discesa, al 2′ Piras procura un calcio di rigore. Dal dischetto Puddu si fa respingere il tiro da Toccori, sulla ribattuta Marcangeli calcia fuori. Al 5′ su angolo di Fulghesu, Putzolu appoggia per Puddu che ci prova con una semirovesciata, parata del portiere. Il gioco si concentra a centrocampo e si vedono poche conclusioni da entrambe le parti. Al 38′ una punizione di Fulghesu viene deviata in angolo. Al 41′ Matzuzi anticipa un attaccante a pochi passi dalla porta. Nella ripresa entra Calvia e si rende subito pericoloso. Al 51′ su calcio di punizione fa volare Toccori all’incrocio dei pali. Al 53′ su cross di Marcangeli arriva il colpo di testa vincente. Dieci minuti più tardi il direttore di gara annulla un gol per fuorigioco ai padroni di casa. Al 78′ Toccori respinge un tiro di Marcangeli dopo un’azione personale.

ABBASANTA Matzuzi, Putzolu, Fulghesu, Pavcic, Loi (80′ Porru), Leone, Piras (69′ Usai), Puddu, Salaris, Floris, Marcangeli (91′ Atzeni). All. Boi

RETI: 53′ Calvia

Nicola Usai