Bocce. A Enrico Orrù e Corrado Salaris il 7° Memorial Tino Piras di Ghilarza

Al circolo bocciofilo Sa Teula di Ghilarza possono essere davvero soddisfatti. La settima edizione del Memorial Tino Piras non ha tradito le attese. E’ stata infatti un’ottima gara, con ben 12 gironi suddivisi per categorie A B C; bellissima è risultata anche la cornice di pubblico che ha assistito alle finali.
Sul gradino più alto del podio gli atleti del Comunale Carbonia Enrico Orrù e Corrado Salaris, che hanno avuto la meglio sulla coppia di Simaxis Tonino Schirru e Renzo Piano. Terza  posizione invece per Salvatore e Nicola Sacceddu del Comunale Settimo, mentre la quarta posizione è andata alla coppia di Borore Lussorio Muroni e Augusto Colomo.
Da segnalare l’ottima direzione di gara da parte di Sandro Piras, ben assistito dagli arbitri Enea Guarnieri, Antonio Piras e Salvatore Deriu.
Un  grande plauso va ovviamente al circolo Sa Teula, presieduto da Nino Murredda, per l’organizzazione della gara e del pranzo che ha riunito a tavola giocatori, accompagnatori e appassionati.
Al termine della finale la cerimonia di premiazione in cui a fare gli onori di casa sono stati i dirigenti della società organizzatrice, insieme alla famiglia del compianto Tino. Quest’ultimo, lo ricordiamo, è stata una figura molto importante per Ghilarza, con l’intensa attività da lui svolta dapprima come Sindaco e Amministratore Comunale, e successivamente come Presidente del circolo Bocciofilo Sa Teula.
Il Memorial Tino Piras si conclude dunque anche questa volta con un bilancio molto positivo per la grande partecipazione di giocatori e pubblico. L’ottima riuscita dell’evento, che sta diventando ormai uno dei più attesi e partecipati dell’intera provincia, significa la bontà del lavoro portato avanti dal circolo Sa Teula.

Con la collaborazione di Serafino Massidda e Toto Piras.