Abbasanta e Sedilo vittorie pesantissime in chiave promozione e salvezza

Abbasanta e Sedilo vittorie pesantissime in chiave promozione e salvezza

16 Novembre 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2

È andata in archivio anche la 7ª giornata del girone C di 1a Categoria, nella quale 4 gare sono finite in pareggio, una invece è stata sospesa, mentre a conquistare i 3 punti sono state Abbasanta, Allai, Aritzo e Sedilo.

Tra tutti i risultati spicca lo 0-0 tra Oristanese e Arborea, infatti i ragazzi di Nino Cuccu in seguito al poker inflitto all’Abbasanta, sono riusciti a fermare la corsa dell’Arborea, che veniva da 3 vittorie consecutive. La squadra di Firinu resta comunque in vetta alla classifica con un punto di vantaggio sull’Abbasanta.
Simone Putzolu e compagni hanno risposto bene dopo lo scivolone casalingo della scorsa giornata, un super Campus (doppietta) e Tore Porcu firmano la vittoria dei rossoneri, per la Freccia Mogoro il gol della bandiera è stato siglato dal capitano Luca Orrù, uno dei migliori dei suoi.
Importante vittoria per l’Allai che si aggiudica il derby contro il Ruinas. Per i padroni di casa la gara inizia in discesa, infatti Frassu sfrutta la punizione di Carta dopo 3’. Cabras con una doppietta mette al sicuro i tre punti, mentre il gol degli ospiti arriva nel finale con Marco Secci su calcio di rigore.
È arrivata la prima vittoria per il Sedilo che vince e supera l’Atletico Cabras, nuovamente fanalino di coda con 3 punti. I padroni di casa passano in vantaggio con Paolo Crobu,ma gli ospiti ribaltano il risultato con Floris e Mancosu. Poi un super Muscau in sette minuti sigla una doppietta che vale il 3-2 finale.
Nell’altro derby di giornata l’Aritzo si impone sul campo della Gennargentu Desulo per uno a zero, seconda vittoria consecutiva che fa tirare un sospiro di sollievo ai bianco verdi di Cadeddu.
La gara tra Tramatza e Santa Giusta dura solo 18°, un violento acquazzone ha costretto il signor Casula di Ozieri a sospendere la gara. Sarà ripetuta probabilmente durante una delle prossime settimane.
Nell’anticipo delle 11 ad Arborea, Circoloricreativo e Samugheo si dividono la posta in palio con una rete per parte. Apre le danze Patta, Matzuzi para un rigore a Cacciatori, ma Vettore a tempo scaduto riesce a regalare il pareggio alla propria squadra.
Finisce a reti inviolate l’incontro tra Ovodda e Siddi, per gli ospiti è un punto molto importante in chiave salvezza.
Nella prossima giornata tante sfide importanti, molte squadre cercheranno il riscatto. Spicca il derby del Guilcer, dove il Sedilo degli ex Loi, Crobu e Muscau dopo la prima vittoria, cercheranno di fare bella figura in casa dell’Abbasanta. Big match a Mogoro, la Freccia cerca il riscatto dopo due sconfitte consecutive, giocherà di nuovo in casa, questa volta contro l’Oristanese. La capolista Arborea affronterà il Siddi al Gino Neri, mentre l’ultima della classe Atletico Cabras ospiterà l’Ovodda. Completano il quadro Aritzo-Tramatza, Samugheo-Gennargentu Desulo, Ruinas-Siddi e Santa Giusta-CR Arborea.

Nicola Usai