Volley Serie C Maschile. L’Ariete batte Guasila e ritorna in vetta

Volley Serie C Maschile. L’Ariete batte Guasila e ritorna in vetta

14 Dicembre 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2

La sconfitta inaspettata di Sestu per 3 a 1 sul campo di Olbia riapre i giochi in vetta alla classifica del campionato di serie C maschile dopo 7 giornate. Inaspettata perchè la squadra di Della Pia sulla carta avrebbe dovuto conquistare i tre punti in palio, ma la trasferta è stata segnata dalle numerose assenze per motivi vari e Olbia non si è fatta pregare per vincere tra le mura amiche.

Pallavolo Ariete Oristano maschile Per l’Ariete Vestis dunque è di nuovo primato, grazie all’agevole vittoria casalinga contro il Guasila, fanalino di coda.

Una gara che ha permesso a Beltran si far assaggiare il terreno di gioco anche ai giovanissimi, Cancedda, Cauli, Serra e Aritzu, che si sono ben comportati, visti tre set chiusi a 14/17 e 17.

Così Stefano Aritzu, fratello di Sara che gioca in B2: “È stato emozionante perché è stato il mio esordio in serie C e sono felice perché il mio allenatore mi ha dato la possibilità di entrare in campo. Anche se erano gli ultimi in classifica sapevamo che comunque non avremmo dovuto dare niente per scontato. Abbiamo affrontato la partita come tutte le altre e sempre con la testa in campo”.

E dopo questa gara l’attenzione si sposta proprio su Sestu che si giocherà in casa la possibilità di superare nuovamente gli oristanesi.

Nella settima giornata da segnalare il tre a due di La Maddalena a Borore , con i Garibaldini che lasciano un punto prezioso, mentre Quartu non perde il passo e batte Sanluri.

In settimana lavoro intenso per l’Ariete Vestis, con la consapevolezza che questa partita sarà un segnale importante per il proseguo del campionato. Ancora Stefano Aritzu: “sabato saremo contro Sestu che arriva sconfitta dall’Olbia, faranno di tutto per riprendersi i tre punti persi sabato ma noi faremo ancora di più per tornare vittoriosi e mantenere la nostra posizione in classifica.”

Santina Raschiotti.