IL SOGNO REALIZZATO DEL GHILARZESE RICCARDO PINNA: UNA GIORNATA A WIMBLEDON IL TEMPIO DEL TENNIS

IL SOGNO REALIZZATO DEL GHILARZESE RICCARDO PINNA: UNA GIORNATA A WIMBLEDON IL TEMPIO DEL TENNIS

5 Luglio 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 3

Ha girato 42 nazioni per lavoro. Praticamente tutto il mondo. Riccardo Pinna, ghilarzese doc, chef di cucina, aveva un sogno nel cassetto: vedere il torneo di Wimbledon. Guarda caso luogo dove aveva iniziato a lavorare 20 anni fa. Era accompagnato dalla sorella Giuliana che vive in Inghilterra con la famiglia.

Ecco il racconto di Riccardo per questa giornata di grande tennis.

“In vacanza in giro per l’Europa, ho deciso di approfittarne per assistere ad alcuni eventi sportivi di grande rilievo internazionale.

Uno di questi, che ho sempre desiderato vedere è il Wimbledon championship, per il semplice fatto che Wimbledon è stata anche la mia prima casa dopo aver lasciato la Sardegna 20 anni fa.

Purtroppo però non è semplice riuscire ad ottenere i biglietti, ma per nostra fortuna a seguito di parecchia pioggia costante, l’organizzazione ha deciso di aggiungere una giornata di gioco, la domenica che solitamente non si gioca (questa è stata la quarta volta che si è giocato la domenica in tutta la storia dei campionati di Wimbledon).

I biglietti sono stati messi in vendita online alle 15 di Sabato pomeriggio per 5 soli minuti. Siamo riusciti a battere sul tempo 120.000 altri possibili acquirenti su 11.000 biglietti a disposizione, bella fortuna!!

L’arrivo ai campi da gioco è molto British, erbetta verde ovunque, bandiere e i tipici fiori dagli inconfondibili colori di Wimbledon e ovviamente il variabile meteo inglese, che è stato però clemente.

L’atmosfera è parecchio allegra ed estiva, la gente sorseggia champagne e il famoso Pimm’s, tradizionale drink di Wimbledon e non mancano le strawberries&cream.

Al court 1 assistiamo al primo “ladies match”. Partita divertente e combattuta.
La seconda partita a cui abbiamo assistito è stata la grandissima sfida tra Isner(USA) e Tsonga(FRA) terminata dopo quasi 5 ore di gioco. Grande tennis!!!

Nei campi circostanti altre sfide tra giocatori di livello inferiore ma comunque partite divertenti. 
La giornata scorre tra una partita e l’altra, pasti nei numerosi ristoranti e drinks nei diversi bar, cocktails bar e champagne lounges.

Un pò stanchi ci lasciamo alle spalle Henman Hill e i campi da gioco, ci dirigiamo alla stazione per rientrare a casa!

Gran Bella Domenica!!”

Riccardo Pinna

Nella foto di copertina Riccardo Pinna e la sorella Giuliana a Wimbledon, nelle altre immagini aspetti diversi della mega struttura sportiva dedicata al tennis.

Foto 2 Riccardo Pinna a Wimpledon 2016

Foto 1 Riccardo Pinna a Wimbledon 2016

Foto 3 Riccardo Pinna a Wimbledon 2016

Foto 4 Riccardo Pinna a Wimbledon 2016