L’ex capitano del Ghilarza Sergio Madau saluta i giallorossi e firma per l’Oristanese

L’ex capitano del Ghilarza Sergio Madau saluta i giallorossi e firma per l’Oristanese

8 Settembre 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Dopo una “vita” con il Ghilarza, società nella quale è cresciuto sino a diventarne il capitano in Eccellenza, Sergio Madau, centrocampista, classe 1991, saluta i giallorossi e si accasa all’Oristanese di mister Nino Cuccu in Prima Categoria. Il suo vuole però essere solo un arrivederci e ci tiene correttamente, soprattutto per i tifosi, a spiegare i motivi della sua decisione. “Ho scelto di non giocare a malincuore quest’anno a Ghilarza, afferma Sergio, perché il campionato di Eccellenza, se decidi di farlo bene, è molto impegnativo sotto tanti punti di vista. Ed allora visti i miei nuovi ed importanti impegni di lavoro dopo la specialistica in Ingegneria, ho preferito continuare a giocare in una squadra che mi consentisse di essere più vicino a Cagliari e soprattutto, di avere degli orari di allenamento più consoni ed adeguati con il lavoro. Al Ghilarza devo dire solo grazie.
E’ la squadra dove mi sono formato e cresciuto. Auguro ogni bene per il campionato ai vecchi compagni e al mister Surano del quale ho grande stima e rispetto”.

Ma con quale spirito Sergio Madau arriva all’Oristanese?

“Voglio naturalmente far bene e contribuire a raggiungere gli obiettivi che si prefigge la società. Non sarei onesto se non dicessi che tra altre proposte ho scelto l’Oristanese per la presenza di Mister Nino Cuccu. Lo conosco dai tempi del Ghilarza e devo dire che la sua guida dal punto di vista sportivo e umano è una assoluta garanzia. Sto iniziando a conoscere meglio la squadra e sono convinto che il giusto mix fra i più esperti ed i tanti ragazzi, ci possa consentire di fare bene. La società è molto seria ed organizzata, sono contento della scelta che ho fatto”.

Anche per gli amici oristanesi, conosciamo meglio Sergio Madau.

25 anni, centrocampista, è nato calcisticamente nelle giovanili giallorosse, dalla scuola calcio alla prima squadra. Ha sempre giocato a Ghilarza ad esclusione di una parentesi a Terralba in Eccellenza con Vincenzo Fadda. E’ stato anche titolare della rappresentativa sarda Juniores che ha partecipato al Torneo delle Regioni. Ma la maglia che ha appiccicata alla pelle è quella del Ghilarza. Sempre al servizio della squadra. Dai suoi compagni è stato sempre stimato ed apprezzato come pochi. Sergio è un ragazzo normale ma deciso per cosa vuole fare da grande anche nella vita e laureandosi in Ingegneria, ha saputo dimostrare che si può coniugare lo sport con lo studio.

In bocca al lupo Sergio per questa tua nuova esperienza a Oristano!

S.C.