L’Abbasanta non ha paura di volare, Sedilo grinta da vendere

L’Abbasanta non ha paura di volare, Sedilo grinta da vendere

1 Dicembre 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Dalla 4ª giornata in poi l’Arborea è sempre stata al vertice della classifica, in concomitanza o in solitaria. Domenica scorsa il Sedilo di Attene è riuscito a bloccare la capolista sullo 0-0 e l’Abbasanta ne ha approfittato per compiere il sorpasso. In coda l’Atletico Cabras ha sfiorato la seconda vittoria stagionale.

Antonio Attene

Antonio Attene

La gara di Sedilo è stata molto combattuta, nonostante Attene non fosse in panchina per impegni di lavoro, si è visto qualcosa di diverso rispetto alle gare precedenti, una squadra ben messa in campo e vogliosa di conquistare punti. Giusto il risultato finale, con entrambe le squadre che hanno avuto le occasioni per strappare i 3 punti, l’Arborea però recrimina per un gol fantasma.

L’Abbasanta ha giocato a Desulo, dove la squadra di casa ha dimostrato di non meritare la posizione che occupa in classifica. Il nuovo Mister Satta aveva tanti indisponibili, ma comunque il suo undici è riuscito a contenere il gioco dei ragazzi di Floris per quasi tutto il 1° tempo, sino a quando Maknoun ha sfruttato l’assist di Puddu per il gol del vantaggio. Nella ripresa il bomber di Terralba ha siglato una doppietta di testa (8 gol per lui) e poi ha fornito l’assist per Corda.

La terza forza del campionato resta l’Ovodda, non è bastata una doppietta del bomber Gino Noli (13 gol in 9 partite) per superare il Ruinas. Gabriele Secci con due reti tra cui una su calcio di rigore apre e chiude le marcature raggiungendo quota 5 gol.

A pari punti con l’Ovodda c’è la Freccia Mogoro, ad Arborea contro il Circolo Ricreativo termina 3-4. Apre le danze Andrea Orrù, poi laBdoppietta di Poli (tra cui un gol su rimessa laterale) che porta in
vantaggio i padroni di casa, Simone Ibba a tempo scaduto nel 1° tempo porta il punteggio sul 2-2. Nella ripresa gli ospiti tornano in vantaggio con una bella punizione di Chicco Ennas (7° gol), ma Ferniani pareggia, poi Daniele Muru nel finale regala la vittoria ai gialloblu di Mogoro.

Nino Cuccu

Nino Cuccu

Tra Oristanese e Samugheo termina 2-1. Nonostante la correttezza della gara, l’arbitro estrae tanti cartellini, il Samugheo gioca per 35 minuti in 8, espulsi Angius, Saba e Diouf, due anche per
l’Oristanese negli ultimi 10 minuti, Lombardi e Soru. Proprio Carlo Soru (5 gol stagionali) è l’autore della doppietta che vedeva condurre i padroni di casa in vantaggio per 2-0 al 1° tempo, per gli ospiti in gol Roberto Deias dal dischetto.

mauro-e-giacomo-zago

Mauro e Giacomo Zago

 

Stesso risultato a Siddi, dove i padroni di casa riescono a battere il Santa Giusta in zona Cesarini con
il gol di Mauro Zago. Proprio il Siddi era andato in vantaggio al primo tempo con un tiro di Abis deviato in rete, poi raggiunto dal gol di Ivan Mereu al 60° prima del gol vittoria di Zago.

 

Continua il momento positivo dell’Aritzo, che dopo un disastroso inizio di campionato, ha
trovato la quarta vittoria al “Su Crastu” di Allai. Le marcature portano le firme di Secci e Sambou.

Al comunale di Tramatza i padroni di casa sono riusciti a trovare il pareggio nel finale contro un Atletico Cabras affamato di punti. Gli ospiti si portano sul 3-0 con i gol di Mancosu e la doppietta di Vacca, poi Bobo Dessì sigla l’1-3 e tra l’83° e l’85° Marredda e Sanna acciuffano il pareggio.

Alle ore 15 di oggi proprio a Tramatza si è recuperata la gara della 7ª giornata contro il Santa Giusta, sospesa al 18° dello scorso 13 Novembre. I padroni di casa hanno chiuso il 1° tempo in vantaggio per 1-0 con la rete di Marredda. Nella ripresa Pavcic riporta il risultato in parità, ma Marredda sigla la sua doppietta personale (6° gol) e Bobo Dessì la chiude sul 3-1.

Il Tramatza sarà la prossima avversaria dell’Abbasanta. L’Arborea invece ospiterà l’Ovodda, sfida interessante tra Noli e Marco Atzeni, due dei migliori bomber del girone.

Il Sedilo di Antonio Attene andrà a Mogoro per provare a trovare punti contro un’altra grande. Il Desulo vuole uscire da questo periodo negativo e cerca punti contro l’Oristanese, nella quale saranno assenti Lombardi e Soru squalificati, Morittu e Madau infortunati. Decimato anche il Samugheo impegnato nel derby tra le mura amiche contro l’Allai. Completano il programma della 10ª giornata Aritzo-Siddi, Ruinas-CR Arborea e Atletico Cabras-Santa Giusta.

Nicola Usai