LA RIVINCITA DI PENDUZZU BOMBER DEL NORBELLO CON 24 RETI : ” IN ESTATE MI DICEVANO CHE NON ERO UNA PUNTA E NEPPURE UN GIOCATORE”

LA RIVINCITA DI PENDUZZU BOMBER DEL NORBELLO CON 24 RETI : ” IN ESTATE MI DICEVANO CHE NON ERO UNA PUNTA E NEPPURE UN GIOCATORE”

7 Aprile 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2

“La bellezza del calcio e che c’è sempre un’altra opportunità. Questa estate qualcuno mi ha detto che non ero una punta e neanche un giocatore. Ovviamente ha tutta la ragione del mondo, peccato che quest’anno nonostante non abbia fatto nulla, i numeri mi danno ragione. P.S.Ringrazio tutte queste persone per lo sprono..#24.”.

Con un post al vetriolo sul suo profilo Facebook, Andrea Penduzzu, tiratore scelto del Norbello, si toglie qualche sassolino dalle scarpe e si gode i suoi 24 gol della attuale stagione, prima con il Montiferru e poi con il Norbello.

Insomma alle chiacchere da bar il bomber macomerese, al top fra i cannonieri del Torneo, ha risposto con i fatti e nel girone di ritorno sta contribuendo non poco alla bella risalita del Norbello di Antonio Piras, che ha ora 40 punti in classifica a ridosso delle battistrada.

Complimenti Andrea continua così !!