Equitazione: Spettacolo a Tanca Regia con un fine mese dedicato al salto a ostacoli nazionale

Equitazione: Spettacolo a Tanca Regia con un fine mese dedicato al salto a ostacoli nazionale

19 Ottobre 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Il massimo livello del salto a ostacoli torna in Sardegna con due appuntamenti ad alto tasso spettacolare inseriti nel calendario nazionale, organizzati dall’Assessorato regionale dell’agricoltura e riforma agro-pastorale della Sardegna, l’Agris Sardegna e il Comitato Regionale Fise Sardegna presso gli impianti di Tanca Regia, nel comune di Abbasanta, di proprietà dell’Agris.

Ogni week-end saranno messi in palio 49.100 euro per le 33 categorie in gara grazie al finanziamento della Regione Sardegna per gli interventi finalizzati al rilancio del comparto ippico.

Il primo Concorso Ippico Nazionale Tipo A6* si disputerà da venerdì 21 a domenica 23 ottobre e prevede anche il Gran Premio a due manche categoria C145 (gli ostacoli sono alti 145cm) con in palio ben 20 mila euro.
Il secondo Concorso Ippico Nazionale Tipo A6* si disputerà sempre a Tanca Regia da giovedì 27 a sabato 29 ottobre e anche in questo secondo appuntamento la gara clou sarà il Gran Premio per la C145 con 20 mila euro di montepremio.
Da segnalare che per la prima volta, all’interno delle due manifestazioni, si disputerà il trofeo del cavallo nato ed allevato in Sardegna, purché iscritto al Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (già UNIRE e poi ASSI), nei libri genealogici del cavallo orientale (registro puledri), anglo-arabo (registro puledri) e sella italiano (registro puledri e registro supplementare). Il Trofeo riservato ai cavalli nati e allevati nell’isola prevede quattro categorie: cavalli giovani di 4, 5 e 6 anni, e cavalli di 7 anni e oltre.

Il programma ha già richiamato alcuni dei migliori cavalieri italiani, come l’ex olimpionico Roberto Arioldi (Atene 2004) e il nazionale Roberto Turchetto, e tutti i migliori binomi sardi.