Elia e Miguel Campus “campioncini” di Golf in Portogallo

Elia e Miguel Campus “campioncini” di Golf in Portogallo

25 Luglio 2017 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Qualche tempo fa avevamo parlato della passione per il Golf della famiglia Campus e della loro crescita in uno sport non facile e molto particolare. Ebbene siamo lieti di mettere in evidenza alcuni importanti risultati ottenuti. Si è giocato infatti domenica l’ultimo torneo del circuito BPI 2016-2017, un evento di 6 gare disputate a Madeira nel Club di Golf Santo da Serra. Elia e Miguel Campus figli del ghilarzese Cino Campus che da tempo vive in Portogallo per lavoro, hanno partecipato rispettivamente nelle categorie 18 Buche A nelle 9. È stata una bella esperienza per entrambi. Miguel esordiva per la prima volta nella sua categoria, mentre Elia combatteva con i più esperti. Entrambi hanno dimostrato di essere all’altezza della situazione, considerando l’età per Miguel e il parco di atleti che fanno parte della categoria di Elia. Quest’anno è andata abbastanza bene, entrambi hanno mostrato progressi, piazzandosi bene nelle varie competizioni in cui hanno partecipato. Miguel ha collezionato 2 primi posti net, ossia al netto del suo handicap di gioco, nei due tornei del Circuito Drive che ha giocato, mentre Elia ha collezionato un primo posto net in un tornei del Circuito Drive ed il 3° posto di ieri. Tutti e due hanno partecipato al Campionato Nazionale disputatosi al Club di Golf São Estevão, vicino Lisbona, dove Miguel esordiva nella categoria Under 10 ed Elia nella categoria Under 16. È stata per entrambi una bella esperienza che li ha portati a confrontarsi con ragazzi di altri club che lottavano per il titolo Nazionale. Per Miguel essendo la prima volta ha onorato la presenza con grande spirito di partecipazione, mentre Elia, seppur il risultato non sia stato tra i migliori, ha dimostrato di avere i mezzi pet poter dire loro. “Senza dubbio i risultati sono importanti, afferma il padre Cino, ma ciò che importa è che pratichino questo sport con impegno e divertimento”.

Un caro saluto e i complimenti di GuilcerSport alla famiglia Campus.