Elezioni FIGC: ci scrive Andrea Contini e spiega perché sostiene Gianni Cadoni presidente

Elezioni FIGC: ci scrive Andrea Contini e spiega perché sostiene Gianni Cadoni presidente

27 Settembre 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Dopo il nostro servizio di ieri sulle imminenti elezioni per il rinnovo della dirigenza del Comitato Regionale Sardo FIGC e la comunicazione di volerci proporre come organizzatori di alcuni momenti di confronto democratico fra i due candidati presidenti e consiglieri, ci è pervenuta oggi una positiva nota di assenso da parte del candidato consigliere Andrea Contini che ha inoltre chiesto la pubblicazione di una nota con la quale comunica il perché del suo appoggio al candidato presidente Gianni Cadoni.

Ospitiamo volentieri questo primo contributo, assicurando una perfetta par condicio nei confronti di quanti vorranno inviarci le loro comunicazioni.

Grazie anticipate a quanti riterranno di poter classificare GuilcerSport come uno strumento utile per far comoscere i propri programmi, messaggi e proposte.

Ecco allora l’ intervento di Andrea Contini.

“Perché sostengo Gianni Cadoni come candidato alla Presidenza del Comitato Regionale Sardo della Figc:

1) perché rappresenta il rinnovamento;

2) perché è animato da buoni propositi;

3) perché ha la giusta esperienza e maturità;

4) perché non è lì da 40 anni;

5) perché ha un programma condivisibile;

6) perché 8 anni fa , quando si assunsero le decisioni che gli avversari oggi criticano aspramente, Gianni Cadoni non faceva parte del Consiglio Direttivo, mentre chi oggi critica quelle scelte era presente con potere di voto;

7) perché il padre Francesco tanti anni fa venne messo fuori perché aveva osato dissentire;

8) perché ha presentato una squadra rinnovata;

9) perché 8 anni fa era al mio fianco contro le vecchie logiche di potere;

10) perché è un mio amico”.

Andrea Contini