COPPA ITALIA IL GHILARZA DEVE FARE A MENO DI FRAU, NUSCIS E DELIPERI. IN PORTA IL GIOVANE CARTA  

COPPA ITALIA IL GHILARZA DEVE FARE A MENO DI FRAU, NUSCIS E DELIPERI. IN PORTA IL GIOVANE CARTA  

16 Febbraio 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2
C’è molta attesa vista l’importanza della gara, ma è una vigilia tutto sommato tranquilla quella che si vive in casa giallorossa in vista dell’incontro di domani pomeriggio con il Cassino per gli ottavi di finale della Coppa Italia di Eccellenza. Il tecnico Graziano Mannu dovrà purtroppo fare a meno di tre importanti pedine della rosa. Tutti squalificati. Il difensore Stefano Frau, l’attaccante Domenico Nuscis e soprattutto il portierone Simone Deliperi. Ed allora, davvero importante sarà il compito del suo sostituto, Andrea Carta, 18 anni, di Ollastra Simaxis, da tre stagioni in forza alla società ghilarzese. Non sarà per forza di cose una gara come tutte le altre e il giovane portiere lo sa bene. Ma il numero uno di casa  già in altre importanti occasioni ha difeso con autorità la porta ghilarzese. Andrea è uno dei giovani più stimati e apprezzati. Serio, misurato, educato, mai una parola fuori posto. Innamoratissimo del suo ruolo anche quando non gioca. Sta crescendo sotto buoni maestri. Prima Montella e ora Deliperi gli hanno insegnato tanto. Deve molto anche ai suoi preparatori, prima Adriano Bachis ed ora Bruno Putzu. Probabilmente domenica ritornerà a sedersi in panchina senza lamentarsi e fare rumore. Aspettando ancora il suo momento. Ma domani è il suo giorno. E merita la copertina.
In bocca al lupo  Andrea!