Contributi dalla Regione per la diffusione della pratica sportiva non agonistica dei disabili

Contributi dalla Regione per la diffusione della pratica sportiva non agonistica dei disabili

9 Luglio 2021 Off Di Redazione GuilcerSport

L’Assessorato regionale della Pubblica istruzione ha pubblicato il bando per la concessione di contributi per interventi in materia di sport. Le risorse sono concesse attraverso la Legge regionale n. 17 sullo sport in Sardegna. Le linee di intervento disciplinate dal bando prevedono contributi per le attività istituzionali degli Enti di promozione sportiva, per le attività istituzionali delle Federazioni del C.O.N.I., per le società sportive isolane per la diffusione della pratica sportiva non agonistica dei disabili intellettivi attraverso le associazioni benemerite riconosciute dal C.O.N.I., e infine, per le associazioni sportive isolane iscritte al C.I.P. che promuovano la partecipazione ad attività sportive non
agonistiche per atleti affetti da disabilità intellettiva relazionale, x-fragile, autismo, patologie ad esso correlate o altre sindromi rare.

Le domande dovranno essere presentate alla Regione entro il 10 settembre 2021 esclusivamente tramite Pec [email protected]
Per saperne di più si possono consultare i documenti pubblicati sul sito della Regione Sardegna