Calcio Promozione B. Macomerese, Ovodda e Tharros alla caccia di punti salvezza

Riflettori puntati sul “Walter Frau” di Ossi, per il big match di giornata tra la capolista Ossese e l’Ilvamaddalena, staccata di due punti, mentre l’altra squadra in vetta alla graduatoria, il Porto Rotondo, sarà impegnata in trasferta con la Macomerese che gioca oggi però al campo Italia di Bosa alla caccia di un risultato di prestigio, ma soprattutto di punti vitali per rimpinguare una classifica deficitaria.
Impegno sulla carta agevole per il Fonni, quarto ad un punto dall’Ilvamaddalena, che ospita il fanalino di coda Tharros che deve assolutamente muovere la classifica per rimanere agganciata al treno della salvezza.
Ritornando  alle zona alte, l’Ozierese quinta a due punti dai barbaricini dal Fonni è attesa da una delicata trasferta ad Usini.
Fuori casa le rilanciate Bosa e Dorgalese – che sono a cinque e sei punti dalla zona playoff – rispettivamente sui campi di Porto Torres e Posada, coi padroni di casa assetati di punti salvezza.
Galvanizzato dal successo di Fonni, l’Ovodda cerca il bis nella sfida interna col Castelsardo con  la formazione di Paolo Onida che cercherà di sfruttare al massimo il suo “fortino” per trovare altri punti che ormai valgono oro.

Infine, Bonorva-Cus Sassari, coi biancorossi di casa decisi ad incamerare tre punti importantissimi per risalire verso una posizione di  una tranquilla zona di centro classifica.

Mauro Coppadoro

 

 Foto copertina Luca Sau dell’Ovodda.