Calcio Promozione B. Il Bosa cerca di farsi largo nelle zone che contano

Dopo i due anticipi di ieri (vittoria sull’Ovodda della Tharros, che aggancia almeno provvisoriamente il Porto Torres all’ultimo posto, e pari tra Cus Sassari e Usinese, poco utile ad entrambe), si va in campo per completare questo ventiduesimo turno.
Che sembra favorevole al Porto Rotondo, impegnato al Caocci contro il Posada, mentre l’altra capolista, l’Ossese, affronterà la difficile trasferta sul campo della Dorgalese.
Alle spalle delle battistrada, si sfidano le due inseguitrici, Ilvamaddalena e Fonni, al Pietro Secci, coi maddalenini che cercano la vittoria del sorpasso in zona playoff.
Alla quale mira anche il rilanciato Bosa, reduce da quattro vittorie consecutive, che ospita un Bonorva anch’esso in gran condizione, con tre successi di fila che l’hanno portato in una tranquilla posizione di metà classifica.
In casa anche l’Ozierese, che cerca tre punti contro la Macomerese, precipitata ai margini della zona playout.
Chiude il programma la sfida tra Castelsardo e Portotorres, con gli ospiti alla disperata ricerca di punti salvezza.

Mauro Coppadoro