Calcio Promozione B. Grande suspense in testa e coda a 360′ dal termine

Trecentosessanta minuti al termine e tutto ancora da decidere, in vetta e in coda.
Negli anticipi, importante ed ampio successo del Porto Torres sulla Macomerese, quasi uno spareggio per evitare i playout, e punticino per Ovodda e Posada, utile ad entrambe (gara giocata il 25 Aprile).
Oggi le altre sfide.
Su tutte, Ossese-Bosa e Ilvamaddalena-Porto Rotondo. Le due capolista di fronte ad incontri molto delicati: i bianconeri di Antonio Borrotzu ospitano la squadra più in forma del torneo, che in caso di vittoria potrebbe addirittura rientrare in gara per il primo posto, mentre gli olbiesi viaggiano nell’unico campo imbattuto del torneo.
Derby caldo tra Fonni e Dorgalese, padroni di casa a caccia del terzo posto ed ospiti esaltati dal trionfo in Coppa Italia. Bonorva – Usinese può essere un bel match tra due formazioni ormai tranquille ma troppo lontane dai sogni di gloria. Il Castelasardo cerca i punti per la tranquillità col CUS Sassari, massimo indiziato per la retrocessione diretta.
Infine la Tharros ospita l’Ozierese e punta al successo per scavalcare il Posada e portarsi in zona play out.

Mauro Coppadoro 

Nella foto di copertina la capolista Ossese.