Calcio Promozione A. La schedina della giornata di Mirko Soddu capitano dell’Arborea 

Calcio Promozione A. La schedina della giornata di Mirko Soddu capitano dell’Arborea 

20 Settembre 2019 Off Di Link GuilcerSport
I pronostici per la 1ª giornata del campionato di Promozione girone A, sono affidati a Mirko Soddu, classe ’89, capitano dell’US Arborea.
Il difensore della formazione di mister Firinu, vanta una carriera importante, con esperienze nei campionati professionistici. È cresciuto nei settori giovanili di Fortitudo Guspini, Arborea (con la quale ha esordito in Seconda Categoria a 14 anni) e Ghilarza. In seguito passa alla Villacidrese, dove rimane per quattro stagioni in Serie D, con Virgilio Perra e Bernardo Mereu, con cui vince il campionato e l’anno seguente conta due presenze in C2. Nella stessa stagione (2009/2010) passa al Budoni in Sedie D, poi in quella seguente in Eccellenza al Taloro Gavoi di Vincenzo Fadda, dove ha vinto la Coppa Italia. Veste anche la maglia dell’Arbus in Promozione e per motivi lavorativi è tornato nella sua Arborea, da ormai 7 anni.
Ecco i suoi  pronostici, premettendo che si tratta di un gioco sportivo e come tale deve essere giudicato.
SIGMA – VILLAMASSARGIA 1 X  
La Sigma pur neopromossa, ha le carte in regola per  fare un torneo  di livello anche se affrontare il Villamassargia dopo il campionato dello scorso anno non sarà roba semplice. Mi gioco la doppia.
ANDROMEDA – ORROLESE  1
Domenica ho visto un Andromeda spigliato con delle buone idee di gioco soprattutto in mezzo al campo. Faranno valere sicuramente il fattore campo  e con il ritorno di capitan Casti penso che porteranno a casa i primi 3 punti casalinghi.
ARBOREA – S.ELENA 1
Metto da parte la scaramanzia perché la prima casalinga per  noi deve essere da 3 punti. Abbiamo passato il turno di Coppa e i miei compagni sino ad ora hanno svolto un grande lavoro. Da domenica spero di tornare anche io a dare una mano insieme a Mascia, così saremo al completo. La società vuole confermare quello fatto di buono negli scorsi anni. A tal proposito, vorrei precisare che noi abbiamo la fortuna di avere una società solida, cosa da segnalare al  giorno d’ oggi nel mondo del calcio. Sicuramente non  sarà una partita facile, tenuto conto che  il S. Elena è sempre stata una squadra ostica nonostante l’età media della rosa ogni anno sempre molto giovane.
BUDDUSO  SELARGIUS 1X
Campo caldo domenica per il Selargius.  Il Buddusò con l’ acquisto di Marco Pinna mette un tassello importante alla rosa e  sarà una bella battaglia.
MONTEPONI – CORTOGHIANA  1 
Non  vedo una squadra ammazza campionato quest” anno nel girone A,  ma credo che la Monteponi sia la prima  candidata al salto di categoria, quindi cominciare coi 3 punti tra le mura amiche penso sia la strada giusta. Con tutto il rispetto del Cortighiana della quale al momento non so molto.
SEULO – VILLACIDRESE X 2
La Villacidrese dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia ha sicuramente fame di punti. Non  si prendono  Festa e Paulis per  pensare solo alla salvezza anche se neo promossa.  Penso che gli obiettivi siano altri, dato il passato storico di questa società. Questo anche se dall’altra parte trova un Seulo che in casa credo  sia una delle squadre piu ostiche da affrontare del girone. A cui di aggiunge   Tore Boi in poule position per  assicurarsi il titolo di capo cannoniere del girone.
TONARA – IDOLO  X
La squadra di mister Arrais avrà da dire la sua in tutto l’arco dell’anno. Ne sono sicuro anche perché con un bomber come Giorgio Ferraro il goal è assicurato. L’Idolo da parte sua è squadra quadrata, mai facile da affrontare, anzi è sempre una delle mine vaganti del girone.
TORTOLÌ – GONNOSFANADIGA  2
Non so molto del Tortolì. Dall’altra parte a Gonnos ho tanti amici e quest’anno sicuramente sono migliorati tanto come rosa e solidità. Mister Incani può contare su un bomber come Pinna e grandi giocatori come Pilloni per migliorare la posizione dello scorso campionato. In più con il  passaggio del turno in Coppa saranno lanciati per  i 3 punti.
Grazie a Mirko per la collaborazione con GuilcerSport e in bocca al lupo per il campionato.