CALCIO: IL GHILARZA FA DOPPIETTA E SI AGGIUDICA LA SUPERCOPPA REGIONALE SUPERANDO IL BOSA PER 1 0

CALCIO: IL GHILARZA FA DOPPIETTA E SI AGGIUDICA LA SUPERCOPPA REGIONALE SUPERANDO IL BOSA PER 1 0

11 Maggio 2016 Off Di Redazione GuilcerSport 2

I giallorossi si aggiudicano il secondo trofeo della stagione superando quasi in scioltezza e senza grandi patemi d’animo il Bosa per 1 0 e portandosi a casa la Supercoppa Regionale, bissando così la vittoria della Coppa Italia di Eccellenza contro il Taloro. Troppo netto il divario tecnico fra le due compagini visto al campo Italia di Bosa fra gli uomini del Ghilarza e la compagine di casa guidata dal duo Puggioni e Salvatore Carboni, oggi non in campo. Solo il centrocampista Antonio Mattiello e il fantasista Roberto Carboni, sono apparsi giocatori al di sopra della media. L’esperienza dei vari Simone Deliperi, Bruno Frongia, Mirco Carboni, Fabio Chergia e Simone Stocchino, unita alla bravura dei fuoriquota Stefano e Manuel Piras, Frau e Girseni, ha avuto la meglio sui bosani, forse anche stanchi per il durissimo finale del campionato di Promozione e la coda dei play off vinti domenica scorsa con il Sorso.

Il gol del vantaggio ghilarzese è arrivato al 2° minuto della ripresa grazie a Manuel Piras che ha trafitto Morittu con una conclusione rasoterra all’angolo basso sulla destra dello stesso numero uno di casa. Dopo la rete Stefano Piras e compagni hanno agevolmente controllato il ritorno del Bosa, che ha attuato una leggera prevalenza territoriale e colpito un palo con Mattiello quando negli ultimi 25 minuti gli ospiti erano ridotti in dieci uomini per l’espulsione del difensore Stefano Frau, mandato prima del tempo negli spogliatoi per doppio giallo. I locali hanno protestato anche per un presunto fallo di mano in area di Frongia nei minuti finali, ma l’arbitro Demontis ha giudicato non da rigore l’intervento.

Alla fine grande gioia in campo e sulle tribune del Ghilarza occupate dal gruppo storico “Le Solite Facce” che anche oggi hanno fatto sentire il loro costante incitamento per gli interi novanta minuti. Numeroso il pubblico presente valutato intorno alle 700 unità.

Alla gara ha assistito il sindaco del Comune del Temo Luigi Mastino.

Da parte giallorossa un grande in bocca al lupo alla squadra bosana per un arrivederci in Eccellenza nel prossimo campionato per fare in modo che la Provincia di Oristano sia rappresentata da due squadre nel massimo torneo regionale di calcio.

GHILARZA Deliperi, Frau, Frongia, Carboni, Chergia, Cirina, Cordeddu, Girseni, Stocchino (Ferraro) Stefano Piras (Muscis), Manuel Piras. All. Mannu.

BOSA: Piero Morittu, Giovanni Morittu, Alessandro Pischedda, Mattiello, Ledda, Di Angelo, Mazzette, Piero Pischedda, Mastinu (Nino Pinna), Roberto Carboni, Pinna. All. Puggioni- Carboni Salvatore.

Arbitro: Demontis

Reti: Manuel Piras al 47°

Da Bosa Serafino Corrias

Nella foto di copertina l’esultanza dei giallorossi con la Super Coppa e all’interno una immagine della gara disputata al Campo Italia di Bosa.

Calcio Ghilarza finale coppa Regionale