Calcio Eccellenza. Solo la matematica separa il Tortolì dalla promozione in D

Calcio Eccellenza. Solo la matematica separa il Tortolì dalla promozione in D

7 Febbraio 2017 Off Di Redazione GuilcerSport 2

Nuova ulteriore prova di forza del Tortolì che esagera e rifila ben 6 gol al Castiadas nel big match della ventunesima giornata dell’Eccellenza Regionale. 6-2 il finale di una gara che conferma la validità della formazione di Francesco Loi che festeggia davanti al proprio pubblico la conquista della Coppa Italia, avvenuta ad Oristano una settimana fa. Dopo il vantaggio ospite i rossoblù ogliastrini hanno aumentato il ritmo, andando a segno 3 volte nella prima frazione di gioco. Il gol di Carrus in avvio di ripresa sembrava poter riaprire i giochi, ma Placentino, Gutierrez e Cocco hanno chiuso i giochi. Doppietta per Marco Nieddu, sempre più re del gol e per il giovane Cocco. A nove giornate dal termine della stagione(10 per le prime della classifica) e con 16 punti di vantaggio sulla seconda in classifica, al Tortolì manca solo il conforto della matematica per festeggiare la storica promozione in Serie D.

Arriva al 2° posto il Budoni che passa per 3-0 sul campo dell’Orrolese, confermando l’ottimo momento di forma. Doppietta dell’argentino Sartor Carmina e gol di Santoro per la formazione di Cerbone che deve recuperare la gara con il Tergu, con in palio il 2° posto e quindi la miglior posizione nella coda playoff.
Nella sfida di alta classifica fra Calangianus e Tergu si impongono gli ospiti che passano per a 1-0 grazie al gol di Palmisano nel 1° tempo. Continua così il momento no del Calangianus, scivolato al 4° posto della classifica, dopo aver mantenuto per tanto tempo la seconda posizione.
Arriva sul campo dell’Ilvamaddalena il riscatto del Ghilarza che si impone per 4-0, lasciando gli isolani all’ultimo posto della classifica. Netta la differenza dei valori in campo, con l’11 di Pani sempre padrone della gara.
Nella parte bassa della classifica brutta sconfitta del Bosa, superato per 1-0 da un Tonara vivace e determinato. A decidere il gol di Mesina.
Trasferta vittoriosa per l’Atletico Uri che passa per 2-1 a Monastir, mentre La Pama e Ferrini chiudono la loro sfida con l’unico 0-0 della giornata.
Continua il momento felice del Valledoria che passa a Gavoi, imponendosi sul Taloro per 2-1 e raggiunge il La Palma in classifica. Per il Taloro una sconfitta inattesa che allontana i rossoblù dalla zona playoff.

Pietro Rudellat