Calcio Eccellenza. La 5° giornata “vista” dal tecnico di Macomer  Manuel Moro  

Calcio Eccellenza. La 5° giornata “vista” dal tecnico di Macomer  Manuel Moro  

12 Ottobre 2019 Off Di Link GuilcerSport

Gradito ospite della settimana per l’ analisi del torneo e  i pronostici della 5° giornata  campionato di Eccellenza, é il giovane tecnico macomerese Manuel Moro, attualmente senza panchina ma pronto a ributtarsi nella mischia non appena ci sarà l’ offerta giusta. Moro ha concluso lo scorso anno un ciclo importante con l’ A.S. Macomer con il quale ha sfiorato la promozione.

Mister Moro che cosa si prova a non iniziare la stagione?
Direi che per uno malato di calcio come me non poter iniziare a programmare la stagione fin da subito crea un enorme vuoto dentro . Ma comunque ne ho approfittato per ricaricare le pile , fare una completa analisi sulle cose che di buono ho fatto e invece sto studiando e studierò tanto per curare quegli aspetti che magari sono venuti meno.

Hai ricevuto delle offerte durante l’estate?
Si ho ricevuto alcune proposte sia per qualche settore giovanile che per delle prime squadre, ma chiaramente per rispetto non farò i nomi .
Nel primo caso non ho accettato perché non ero troppo sicuro di cambiare dal mondo degli adulti a quello giovanile , inoltre credo che per i settori giovanili ci sia bisogno di una profonda e lungimirante programmazione per garantire  ai ragazzi un’alta qualità di lavoro . Mentre le chiamate delle prime squadre sono arrivate in tempi differenti nel primo caso non ero in sintonia  con la società sul come doveva  essere la programmazione della stagione ; mentre nel secondo caso è arrivata la chiamata dopo aver preso già degli impegni che mi impedivano di essere a disposizione fin da subito (attualmente mi trovo all’estero e tornerò in Italia solo domenica ).

Che giudizio dai sul campionato di Seconda categoria girone E?
Credo che rispetto all’anno scorso sia un girone molto, molto diverso, siamo appena all’inizio e credo che i valori potranno venire fuori alla distanza. Non voglio mancare di rispetto a nessuno ma credo che Macomer, Oristanese Tramatza, CR Arborea e Folgore a mio avviso si giocheranno le prime posizioni  ma poi ci saranno delle outsider come Simaxis, Narboliese , Norbello e Nurachi.

Domanda d’obbligo, ma è vero che gli allenatori disoccupati gufano?
Non è il mio caso e non credo sia così , penso che ogni allenatore da quando accetta di allenare sa che sarà sempre in discussione, fa parte e deve far parte di un’allenatore dover gestire la pressione. Da fuori invece io ne approfitto per girare tra i campi di tutte le categorie , studiare squadre e anche colleghi per approfondire il mio bagaglio di conoscenze.
E poi chi lo sa…. bisogna  comunque farsi trovare pronti.

Ecco i suoi pronostici.
ATLETICO URI  – MONASTIR 1X
Partita delicatissima per i ragazzi del neo tecnico Paba. Potrebbe essere la partita della svolta , ma non sarà semplice con la Kosmoto che dopo uno stentato avvio arriva da due vittorie consecutive e l’ultima sul difficile campo Italia a Bosa .

BOSA  – PORTO ROTONDO  1
Inizio di campionato difficile per entrambe, ma a parer mio il Bosa è superiore , è una squadra con grandi qualità tecniche e giocatori di alto spessore; inoltre farà valere il fattore campo .

FERRINI  – LA  PALMA  1
Credo che la Ferrini voglia tenere la testa della classifica, l’esperienza di Mister Pinna e lo stato di grazia dei propri attaccanti possono fare la differenza .

GUSPINI  – CARBONIA  X
Il Guspini di Mister Murru per ora sta costruendo il proprio campionato tra le mura amiche con due vittorie in altrettante partite . Penso sia una partita molto combattuta contro il Carbonia che reputo un’ottima squadra con ottime individualità, inoltre è una della squadre più solide del campionato .

LI PINTI – CASTIADAS  1X
Anche qui prevedo grande equilibrio, ottimo avvio e grande entusiasmo per la neopromossa Li Punti a cui inoltre voglio fare i miei più grandi complimenti per quanto hanno costruito in questi ultimi anni . Avranno davanti però una squadra molto ostica e con grandi margini di crescita  come il Castiadas.

NUORESE  – OSSESE  1
Deve essere la partita della svolta per la Nuorese , non può perdere altro terreno se vuole disputare un campionato di vertice . L’Ossese avrà qualche assenza importante ma è comunque un’ottima squadra con Chelo che potrebbe fare la differenza.

SAN MARCO ASSEMINI  – GHILARZA  1-2
Sono sorpreso dal negativo avvio del Ghilarza perché credo che sia una squadra con buone qualità . La San Marco dovrà trovare al più presto la propria identità visto il cambio di mister. Sarà quindi una partita delicatissima per entrambe le squadre , l’aspetto mentale è determinante, chi sarà più bravo a gestirlo porterà via i 3 punti.

TALORO – ARBUS  1X
Non mi aspettavo quest’avvio del Taloro , ma è una squadra di grande carattere e temperamento, sopratutto in casa darà battaglia. In più ha ottimi elementi come Roberto Mele e Falchi . L’Arbus ancora imbattuto però è una squadra molto quadrata con interessanti individualità.

Nella foto di copertina Manuel Moro.